lunedì, Aprile 22, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsCultura ed EventiPitecus di scena a Napoli nell'ipogeo della chiesa delle anime pezzentelle

Pitecus di scena a Napoli nell’ipogeo della chiesa delle anime pezzentelle

La performance storica di RezzaMastrella è stata accompagnata da visite guidate a cura dell’Associazione Progetto Museo, nell’ambito della rassegna Uànema.

Si è da poco conclusa la kermesse Uànema, promossa e finanziata dal Comune di Napoli, che ha raccolto eventi e iniziative di vario genere (visite, performance teatrali, concerti e maratone cinematografiche) gratuitamente offerte al pubblico, nell’intento di favorire una riscoperta del culto delle anime del Purgatorio e dei luoghi della città partenopea che ne hanno meglio preservato la memoria. Nella serata del 31 ottobre e del 1° novembre, l’Associazione Progetto Museo ha organizzato interessanti visite guidate alla chiesa seicentesca delle anime pezzentelle e all’ipogeo, facenti parte del Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco (in via dei Tribunali); visite intervallate da quattro quadri della performance teatrale Pitecus, prodotta da Antonio Rezza e Flavia Mastrella nel 1995.

Nel suggestivo scenario dell’area cimiteriale dell’ipogeo, su un allestimento scenico curato dalla Mastrella, Rezza ha riproposto significativi personaggi della sua pièce storica: l’asociale Gidio per il quale la «solitudine è una grazia di Dio» e che farebbe di tutto per evitare di accogliere in casa ospiti venuti a trovarlo; un padre preoccupato per l’omosessualità del figlio; apostoli in perenne fuga; Giovanna d’Arco che va in fiamme a causa della nafta; un frenetico donatore di organi, che si lascia prendere troppo la mano dai lauti guadagni, al punto che di sé non rimane altro che la mano stessa e infine la sola voce. Mimica facciale esasperata, prossemica meticolosa e studiata, corporeità che esplode all’interno di limiti idealmente tracciati dall’habitat, ripetitività ossessiva di battute: sono questi gli ingredienti peculiari del teatro immaginifico di RezzaMastrella, che in Pitecus trovano una naturale sede di elezione. Attraverso il coinvolgimento del pubblico, di continuo interpellato e chiamato in causa, tali elementi, nella deflagrante visione rezziana, enfatizzano, in chiave dissacrante e al contempo scientifica, la bruttezza dell’esistenza, senza mezze misure e senza compromessi di sorta. Una bruttezza insanabile che sembra lasciare sgomente persino le anime del Purgatorio, in attesa di purificarsi per il tramite delle preghiere in suffragio dei vivi.

Massimiliano Longobardo

Per un’intervista ad Antonio Rezza, clicca: qui

Per un’intervista a Flavia Mastrella, clicca: qui

Per informazioni sul Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, clicca: qui

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -