giovedì , Aprile 9 2020

“Il portiere più forte del Mondo"

L’autobiografia di Stefano Mammarella, “Il portiere più forte del mondo – Storia di Mammarella, il fenomeno del futsal”, il libro del giornalista Orlando D’Angelo, edito da Hatria Edizioni, arriva a Loreto Aprutino.

 

Il volume sulla carriera del grande numero uno abruzzese della Nazionale italiana di calcio a cinque e dell’Acqua&Sapone Unigross sarà presentato domenica 23 febbraio al Museo dell’Arte Olearia, in Piazza del Mercato Vecchio, alla presenza del consigliere comunale con delega a Cultura, Sport e Politiche Giovanili, Federico Acconciamessa, dello stesso Stefano Mammarella e dell’autore. Saluti e introduzione di Renato Mariotti, responsabile della Fondazione S.S. Lauretum.

 

Tanti ospiti illustri, come il presidente dell’Acqua&Sapone Unigross, Enio Barbarossa, lo storico preparatore dei portieri di Mammarella, Luca Di Eugenio, il preparatore atletico, Paolo Aiello, il ds Gabriele D’Egidio e il difensore argentino Luciano Avellino. Ci sarà anche l’allenatore vincitore nelle ultime due stagioni della “Panchina d’argento” 2018 e 2019, Gianluca Marzuoli. 


 

Nella splendida location nel cuore del centro storico di Loreto, sarà anche possibile ammirare una parte della mostra “Museo del calcio”, in particolare cimeli legati al ruolo del portiere. Lo stesso Mammarella donerà al Museo una sua maglia della Nazionale italiana autografata, mentre l’autore donerà alla Biblioteca Comunale “Panbianco” di Loreto una copia del volume. Tante le aziende del territorio che parteciperanno all’evento con i loro prodotti: i vini della Talamonti, l’olio extravergine d’oliva dell’oleificio Valentini-Cerretani, della Cooperativa Scal e di Luciano Di Simone, dell’Oleificio Pretole di Pierluigi Pace, e Laurente di Tonino Buccella, oltre alla pasta Rustichella.

 

Nelle 128 pagine, ricche di foto a colori (griffate da Giampiero Lattanzio), D’Angelo presta la sua penna al racconto in prima persona del percorso sportivo di Stefano Mammarella, 34 anni, oltre 400 partite nella serie A di calcio a cinque, campione d’Europa nel 2014 e per tre volte premiato come Miglior portiere del mondo ai Futsal Awards. Il racconto è arricchito da testimonianze dirette di grandi protagonisti del calcio a cinque, come il campione del mondo e capitano dell’Argentina, Leandro Cuzzolino. Una storia di eccellenza dello sport italiano, di umiltà e sacrifici, che vale la pena leggere da chiunque ami il calcio a cinque e tutte le discipline sportive in genere.

 

La 3a edizione del libro potrà essere acquistata e autografata direttamente dal protagonista. In occasione della presentazione ci sarà anche un gadget della casa editrica in omaggio a tutti i presenti. Per tutti coloro che non potranno essere presenti, è possibile contattare direttamente l’editore per poter acquistare l’opera e riceverla in pochissimi giorni. Hatria Edizioni è su Facebook: https://www.facebook.com/Tipografia-Hatria-1612798975604275/. Sito web www.hatria.info, telefono 339 2915973 (Gianluca Salzetta).

 

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Lutto nella famiglia dell’Acqua&Sapone Unigross

“Oggi la nostra grande famiglia piange la scomparsa di un caro amico, diun grande tifoso, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: