mercoledì, Febbraio 28, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsSportVittoria importante in 5 set contro Modena

Vittoria importante in 5 set contro Modena

Pallavolo Padova – Valsa Group Modena 3-2
(25-21, 22-25, 25-21, 26-28, 15-11)


Pallavolo Padova
: Guzzo 10, Saitta 1, Volpato 2, Crosato 1, Takahashi 6, Gardini 20, Zenger (L), Canella 6, Desmet 19, Zoppellari 2, Asparuhov 11, Cengia. Non entrato: Lelli (L). Coach: Jacopo Cuttini.

Valsa Group Modena: 
Bruno 2, Sala 25, Rinaldi 16, Rousseaux 12, Bossi 9, Sanguinetti 6, Gollini (L), Pope 1, Marechal, Rinaldi 16. Non entrati: Ngapeth, Lagumdzija, Stankovic, Salsi, Rossini (L). Coach: Andrea Giani.

Arbitri: Brancati – Nava.
Durata: 26’, 27’, 26’, 34’, 17’. Tot.: 2h10’.

Spettatori: 1.519

Incasso: €4.923,22
MVP: MathIjs Desmet (Pallavolo Padova)
NOTE. Servizio: Padova errori 22, ace 7; Modena errori 20, ace 4. Muro: Padova 9, Modena 5. Ricezione: Padova 49% (29% prf), Modena 41% (18% prf). Attacco: Padova 54%, Modena 55%.

Padova batte Modena al tie break dopo oltre 2 ore di battaglia. Bianconeri 2 volte in vantaggio, ma alla fine è decisivo Desmet (eletto MVP con 19 punti, 3 ace, 1 muro con il 47% di efficacia) con 3 ace consecutivi. Ora i veneti salgono a quota 2 in classifica, a pari merito proprio con Modena.

Nel corso della serata, purtroppo, è arrivata anche una notizia davvero triste. A 91 anni è venuto a mancare Nereo Baliello, fondatore, direttore sportivo, giocatore e allenatore del Petrarca Padova. La società Pallavolo Padova e tutte le sue componenti sono vicine alla famiglia in questo momento di grande dolore e ringraziano con tanto affetto e stima Nereo per il lavoro, la passione e la dedizione, fondamentali per lo sviluppo della società bianconera.

LA CRONACA. Un primo set vibrante quello della Kioene Arena. Le squadre si danno battaglia fin dai primi punti e si procede in equilibrio fino a quando i bianconeri riescono a trovare il primo break che vale il +3 (17-14). A questo punto Giani ferma il gioco, Modena si avvicina ma non riesce a impattare nel punteggio. Gardini è concreto in battuta e sotto rete, mentre i canarini compiono qualche imprecisione (25-21).

Nella seconda frazione sono gli ospiti a partire meglio e a crearsi un leggero margine (+2). Un ace di Canella rimette tutto in parità (11-11) e Giani chiama time out. Si lotta punto a punto fino al termine, quando un attacco out di Desmet concede 2 set point a Modena. Viene concretizzato il primo e match che torna in equilibrio (22-25).

Nel terzo set gli ospiti continuano a spingere sull’acceleratore, tant’è che coach Cuttini richiama i suoi (0-3). Con il passare dei minuti, Padova corregge gli automatismi e prima riesce ad agguantare la parità a quota 19, poi sfrutta al massimo i contrattacchi e costringe Giani ad una nuova interruzione (21-19). I bianconeri conservano con le unghie il prezioso vantaggio e si aggiudicano anche il terzo set (25-21).
Il quarto set segue le orme del secondo con Modena che, dopo una iniziale fase di equilibrio, prende il largo (11-15). Padova riesce a restare a contatto, anche con il supporto dei ragazzi di coach Cuttini partiti dalla panchina. I padroni di casa raggiungono Modena a quota 22 al termine di un’azione confusa e, nel testa a testa finale, la spunta Modena (26-28) dopo un attacco fuori di Gardini.
Al tie break Rinaldi in battuta mette sotto pressione la ricezione bianconera, ma nonostante ciò Padova risponde colpo su colpo. Un muro di Desmet regala ai suoi il +2 (9-7) e Asparuhov legittima il vantaggio. Di nuovo lo schiacciatore belga, con 3 ace consecutivi, regala 2 punti ai suoi (15-11).

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 SPORT. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 3 ottobre, alle ore 21 su Tv7 News (canale 19 del digitale terrestre, accedendo mosaico interattivo). Repliche nel corso della settimana sempre su Tv7 Sport con le stesse modalità. Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

22 APRILE IN TRASFERTA. Il prossimo impegno sarà sabato 22 aprile a Monza. Contro la Vero Volley si giocherà alle 19.30 e si potrà seguire il match in diretta sulla piattaforma VolleyballWorld. Il 30 aprile, alle 18.00, i bianconeri torneranno alla Kioene Arena per sfidare la Sir Safety Susa Perugia. I biglietti per assistere alla sfida sono già disponibili nella sezione dedicata del sito http://pallavolopadova.com/biglietti/.

Asparuh Asparuhov (Pallavolo Padova): “Il nuovo ruolo? Mi trovo bene e sono contento di dare una mano alla squadra anche giocando in questo modo. Vincere contro una squadra come Modena per la seconda volta quest’anno poi è una grande emozione e vogliamo ripeterci anche con Monza e Perugia”.

Andrea Giani (Valsa Group Modena): “Abbiamo affrontato Padova con la squadra che avevamo deciso di schierare, mi aspetto dai giovani più energia, siamo stati bravi a stare nel match ma naturalmente c’è un po’ di delusione per la sconfitta”.

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -