mercoledì , Gennaio 27 2021

Milano torna “killer”: secco 3-0 a Cisterna!

CISTERNA – La prima giornata del girone di ritorno si apre con un sorriso per l’Allianz Powervolley che, dopo due sconfitte consecutive, torna subito al successo battendo i padroni di casa della Top Volley Cisterna. Il match andato in scena al Palasport di Cisterna di Latina ha visto i meneghini imporsi con il risultato di 3-0 sui pontini con i parziali 21-25, 20-25, 18-25,. Con questa vittoria (la 7a in 11 gare disputate) Milano tocca quota 19 punti e trova nuovo vigore nella lotta per il terzo posto.

È stata una bella sfida quella tra l’Allianz Powervolley e Top Volley Cisterna. Con una prestazione di carattere e di grande qualità, i ragazzi di coach Piazza hanno messo in campo un gioco fluido che ha creato grosse difficoltà ai padroni di casa che non sono riusciti ad arginare la forza dei loro avversari. Pur subendo in qualche frangente del match, Piano e compagni hanno saputo trovare la chiave di volta del confronto, ispirati da una buona prova di Ishikawa (tornato in posto 4 con il brasiliano Weber nel ruolo di opposto al posto dell’infortunato Patry) che, per l’ennesima volta, ha dimostrato il suo bagaglio tecnico fatto di astuzia, qualità ed intelligenza. Menzione d’onore per Stephen Maar, vero protagonista della contesa, che ha chiuso con 19 punti ed il 52% di positività in attacco. Ma è stata la fase break a fare la vera differenza: una squadra che ha lavorato molto bene con la correlazione muro difesa, toccando e sporcando tanti pallini e confermando quanto di buono fatto nelle ultime gare, ma aggiungendo proprio quell’istinto killer invocato da coach Piazza al termine della sfida con Perugia. Pochi errori, attenzione, carattere ed ottime giocate (10 pipe, 4 ace e 6 muri) per tornare alla vittoria con una prestazione frutto dello spirito di gruppo. Per Milano arriva così l’immediato riscatto dopo il doppio passo falso con Piacenza prima e Perugia poi, con tre punti preziosi e pesanti per il cammino di Powervolley in campionato.

A commentare la gara è l’opposto brasiliano Luan Weber: «Siamo molto felici di essere tornati alla vittoria dopo due stop. Abbiamo giocato molto bene come squadra, non commettendo errori e riuscendo ad esprimere un buon gioco. Se giochiamo sempre così forti ed aggressivi, possiamo mettere in difficoltà tutte le squadre. Sono felice di aver dato il mio contributo oggi sostituendo Patry: lui è un giocatore molto forte, sono contento di essere stato d’aiuto». Il successo sui pontini lancia Milano a quota 19 punti, con tre punti importanti che rappresentato, su un campo e contro una squadra difficile come Cisterna, un ottimo viatico per l’inizio di una nuova settimana di lavoro che porterà l’Allianz Powervolley al derby di venerdì 4 dicembre contro Monza che si giocherà all’Allianz Cloud

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

In cabina di regia, fiducia a Ferrato (classe 2001) che prenderà il posto dell’infortunato Shoji Del Monte Coppa Italia: big match per la Kioene a Civitanova

Kioene Padova pronta per l’appuntamento dei quarti di Del Monte Coppa Italia. Alle ore 17.00 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: