martedì , Giugno 28 2022

IERI LA DIPARTITA DELL’ARTISTA GENNARO CANNAVACCIUOLO

IL SAPORE AMARO DELLA COMMEDIA DELL’ARTE

Il mondo artistico piange Gennaro Cannavacciulo, ma chi era prima di diventare un artista? Gennaro Cannavacciuolo, nasce a  Pozzuoli (NA) nel 1962, scopre il teatro all’età di otto anni quando, in una recita scolastica, indossa i panni di Pinocchio. Sino a diciott’anni segue corsi teatrali parallelamente agli studi. Conseguito il diploma, nonostante il parere contrario dei genitori, decide di assecondare la sua passione e riesce a farsi notare da Eduardo De Filippo che, per quattro anni, sino alla sua morte, lo inserisce nella sua compagnia dove incontra Pupella Maggio di cui diventerà grande amico e con cui dividerà anche la scena.

Dopo la morte di Eduardo e un breve periodo trascorso con Luca De Filippo, dal 1987 interpreta ruoli e partecipa a spettacoli importanti, come Cabaret di cui è stato il primo interprete in Italia, dal 1996 interpreta il ruolo del brillante in varie operette.

Dal 2010 si dedica principalmente a recital scritti e diretti in prima persona, quali Volare – omaggio a Domenico Modugno, mentre nel 2014, fu protagonista con Fiorenza Cedolins ed Alessandro Safina di una puntata di Prima della prima in onda su Rai 3 .

Ad annunciare la scomparsa improvvisa  dell’attore, la moglie Christine da lui tanto amata; dalla coppia è nato l’unico  figlio Raphael di appena 9 anni.

Ma quale sapore avrà adesso il “vero” teatro della commedia dell’arte?

Il pubblico “intenditore” ha perso il gusto di andare a teatro e al cinema.

Diciamo che età conta poco quando  ci si ha dentro lo spirito dell’arte.

Da Ranieri, alla Loren e per finire con il maestro Carmine Coppola erede della gloriosa maschera di Pulcinella, ne vedremo delle belle.

a cura di Rosa Arpaia

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Incendio a Pozzuoli, Monte Barbaro e Monte Sant’Angelo

L’incendio divampato la scorsa notte a Pozzuoli, nei pressi del Monte Barbaro, si è esteso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: