venerdì , Gennaio 22 2021

Domenica arriva Cisterna

Alle ore 18.00 di domenica 6 dicembre la Kioene Padova tornerà di scena alla Kioene Arena per la sfida con la Top Volley Cisterna. Dopo il rinvio del match di domenica scorsa con l’Itas Trentino, i bianconeri affronteranno una sfida molto delicata (diretta streaming su Eleven Sports), dato che la Top Volley è alla ricerca di punti per abbandonare quanto prima l’ultimo posto nella griglia di SuperLega.
«In questo momento – dice coach Jacopo Cuttini – e a maggior ragione in questa stagione, non dobbiamo guardare alla classifica. Cisterna è una squadra formata da giocatori di grande qualità, considerando infatti che molti di loro sono nel giro delle rispettive Nazionali di appartenenza. Come dico dall’inizio del campionato, ogni sfida per noi dev’essere affrontata come una finale e sappiamo che domenica dovremo fare altrettanto. Arriveremo a questo match con meno ritmo partita rispetto ai nostri avversari, dato che loro stanno giocando con grande frequenza per recuperare alcune sfide del girone d’andata».
PRECEDENTI, EX IN CAMPO E ARBITRI. Perfetto equilibrio nei precedenti fra Kioene Padova e Cisterna. Su 30 sfide ufficiali disputate, sono 15 le vittorie da parte di entrambe le squadre. Nelle due gare disputate in questa stagione, la Kioene Padova s’è imposta in Del Monte Coppa Italia per 3-2 e in trasferta per 0-3 in occasione della 2° giornata d’andata di Regular Season. Due gli ex di questa sfida: Toncek Stern, alla Top Volley Latina nella stagione 2018/19 (SuperLega) e Luigi Randazzo, alla Kioene Padova dal 2017 al 2020. Arbitri dell’incontro saranno Armando Simbari di Milano e Fabio Bassan di Brescia. Terzo arbitro sarà Marco PernPruner mentre al video check siederà Gabriele Barbieri.

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

La Tonno Callipo illude nel primo set. Poi Monza riemerge e vince di forza (3-1)

Vince il primo set e poi cede la Tonno Callipo sotto i colpi di Lagumdzija (26 punti) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: