venerdì , Dicembre 2 2022

Anfiteatro Cumano: al via le aperture domenicali

I giovani del servizio civile della Pro Loco di Bacoli faranno da ciceroni a titolo gratuito.

Dopo l’inaugurazione dello scorso 12 maggio e gli ingressi nel periodo estivo limitati al sabato, da oggi sarà possibile visitare gratuitamente l’Anfiteatro Cumano, sempre sotto la guida dei volontari del servizio civile della Pro Loco Città di Bacoli, tutte le domeniche dalle ore 10.00 alle 13.00 (mentre il giovedì potranno accedervi scuole e gruppi), previa prenotazione; un’iniziativa promossa dal Comune di Bacoli e dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei in sinergia con la Pro Loco bacolese. Il monumento è uno degli esempi più antichi di anfiteatro in Campania. Costruito in età repubblicana, tra il II e il I sec. a.C., al di fuori delle mura meridionali di Cuma, sfruttando in parte il naturale pendio del Monte Grillo, l’anfiteatro è privo di sotterranei. Gli scavi hanno portato alla luce la Porta Triumphalis, attraverso la quale i gladiatori, prima dello scontro, accedevano all’arena e dalla quale i soli vincitori uscivano (al contrario, la Porta Libitinaria, da cui venivano prelevati i gladiatori morenti, si trova al di sotto di una masseria), parte della stessa arena, le gradinate della cavea, il muro perimetrale. Nella summa cavea sorgeva un tempio, edificato sulle fondamenta di un preesistente tempio greco dedicato a Zeus, in parte inglobato dalla struttura novecentesca della Villa Vergiliana. In epoche successive, l’anfiteatro fu utilizzato come cimitero e come luogo che ospitava una fiorente industria della ceramica, stando ai rinvenimenti archeologici. Così il primo cittadino di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, commenta l’apertura domenicale del sito sulla sua pagina Facebook: «Insieme, spalanchiamo tutti i cancelli chiusi da troppo tempo. È una sfida che, uniti, stiamo finalmente vincendo». Il presidente della Pro Loco di Bacoli, Giuseppe Illiano, sottolinea: «Il nostro obiettivo è principalmente quello di rendere fruibile il sito archeologico con collegamento al Parco Archeologico di Cuma, al Parco Vanvitelliano, al Parco della Quarantena, ma anche come tappa di completamento di altri tour flegrei e non solo. Invitiamo a seguire la nostra pagina o quella del Parco Flegreo per tutte le novità». Definiti gli obiettivi, si auspica ora un potenziamento dei servizi (in particolare trasporti pubblici, parcheggi, strutture ricettive), al fine di corroborare la vocazione turistica del territorio e renderlo al contempo maggiormente competitivo.

Massimiliano Longobardo

La prenotazione deve essere fatta esclusivamente tramite modulo Google cliccando: qui Informazioni utili da conoscere prima della prenotazione: il sito non è accessibile alle persone con disabilità motorie; non sono presenti aree di parcheggio nelle immediate vicinanze dell’Anfiteatro Cumano. Per altre informazioni: tel. 3791030885; email: prolococittadibacoli@gmail.com, prolocobacoli@pec.it

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Piace sempre di più il format del divertimento targato Nana Club: la magia del sabato sera

Siete carichi per un’altra super serata di musica al Nana Club??? come al solito ci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: