venerdì, Giugno 14, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsA bordo del mio kayak, da San Felice Circeo a Capo Miseno

A bordo del mio kayak, da San Felice Circeo a Capo Miseno

L’avventura del kayaker Sollo raccontata attraverso il suo diario di bordo virtuale.

BACOLI – È l’alba di venerdì 11 agosto. Maurizio Sollo parte con il suo kayak da San Felice Circeo (Lt) per realizzare un sogno che aveva da tempo: percorrere quasi 140 km, costeggiando una buona fetta del Lazio e della Campania, con le dovute soste, per concludere infine il suo viaggio sulla spiaggia di Capo Miseno. Il tenace istruttore di kayak, tesserato per l’Endas Campania (ente riconosciuto dal CONI), per questa avventura si è allenato un intero anno, scandagliando tutti i dettagli. Come da programma, approdato senza particolari intoppi sulle rive di Gianola, frazione di Formia, la sera stessa di venerdì, ha pernottato nelle vicinanze, per poi ripartire all’alba di sabato 12, con l’intento di raggiungere il promontorio flegreo nel tardo pomeriggio. Purtroppo le avverse condizioni meteo e un mare particolarmente agitato da vento proveniente da sud e da sud-ovest, nell’impossibilità di pagaiare in sicurezza, lo hanno costretto a fermarsi ad Ischitella e a pianificare la ripartenza per la mattina di domenica 13, al fine di completare, pur con un rallentamento imposto da cause di forza maggiore, la sua avventura. Varie fasi del percorso sono state immortalate da un videomaker con l’ausilio di un drone e documentate dalle dirette pubblicate sul profilo Facebook dallo stesso Sollo, che, durante tutto il tragitto, è stato seguito amorevolmente via terra dalla moglie, pronta a dargli assistenza in caso di necessità. In questo video-messaggio, girato alla fine della sua impresa, sulla spiaggia di Arco Felice, presso il Circolo Black Dolphin, dove ha deciso di concludere in bellezza il suo percorso, con un prolungamento aggiuntivo fuori programma, Sollo si dice soddisfatto dell’esperienza compiuta che gli ha consentito di monitorare la costa e documentare anche presenza di materiale plastico e sversamenti, e ricorda l’accoglienza riservatagli, in una breve sosta, sia sulla spiaggia di Terracina da numerosi bambini e da una delegazione dell’ANMI locale guidata da Marco Senesi, sia a Gaeta da Gianluca Di Fazio, accompagnato dai soci del Circolo Velico di Gaeta.

Massimiliano Longobardo

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -