martedì , Giugno 28 2022

Wow Green House Aversa sul velluto con Ottaviano. Ora i play off: si parte contro Sabaudia

La Wow Green House Aversa vince 3-1 l’ultimo atto della regular season del girone Blu di Serie A3 contro la Falù Ottaviano e si lancia – come prima testa di serie – ai play off che mettono in palio due posti per la prossima Serie A2. Si parte il 20 aprile: alle 20.30 arriva l’Opus Sabaudia.

PRIMO SET. Grande equilibrio nelle prime battute del match. In un clima surreale (con poche persone sugli spalti e tutte in religioso silenzio) la prima squadra a raggiungere quota 10 è la Wow Green House che passa al centro con Diana. Ma ha un solo punto di vantaggio sulla Falù. I normanni trovano il +2 quando Trillini mura un attacco napoletano e il tabellone dice 11-13. Sul 12-15 coach Mosca si gioca il primo time-out della gara. Ottaviano si rifà sotto (19-20) ma non riesce ad impattare. Sul 19-22 secondo time-out richiesto da Ottaviano. Chiude Sacripanti con una pipe solo toccata dal muro: il pallone schizza out ed è 23-25.

SECONDO SET. Putini con un tocco di seconda sorprende la difesa avversaria e fissa già il primo allungo (3-6). La Wow Green House prova immediatamente a lanciarsi alla ricerca dei tre punti in palio, per chiudere la regular season nel migliore dei modi. Sul 6-11 coach Mosca ferma il gioco. Il vantaggio resiste fino al 15-19, poi Ottaviano piazza due punti di fila e cerca di ravvivare l’ultima parte di parziale. Quando Starace spara a rete ecco che il risultato diventa 18-19. Sul 19 pari ecco che arriva anche il turno di coach Tomasello di chiedere un time-out. La Falù prova a prendersi il set ma Trillini non è d’accordo: monster block e 0-2, sempre con lo stesso punteggio (23-25).

TERZO SET. La Falù prova a restare in partita e sul’8-4 coach Tomasello richiama in panchina i suoi ragazzi. Invasione di Barretta dopo un muro vincente e quindi punto regalato agli avversari napoletani (13-9). Il divario non si accorcia (16-12) e quando il tabellone dice 19-13 col set ormai destinato alla Falù l’allenatore normanno si gioca anche il secondo time-out. Ottaviano vince 25-19 e si gira campo.

QUARTO SET. Dopo dieci punti di gioco Aversa ne ha due di vantaggio e l’allenatore di Ottaviano decide di riparlarne subito coi suoi ragazzi. Il parziale scorre veloce con la Normanna Aversa Academy targata Wow Green House che col murone di Diana trova i 5 punti di vantaggio (9-14) che hanno già quasi il sapore della vittoria. La diagonale strettissima di Starace si prende gli applausi dei pochi presenti sugli spalti e vale il +7 (14-21). Poi la contesa scivola in pochi minuti: Aversa vince la sua ultima partita di regular season, per 3-1 contro la Falù Ottaviano (19-25, muro di Trillini).

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Un Nazionale bulgaro per la Wow Green House Aversa: un capolavoro chiamato Lyutskanov

Quarantotto anni dopo. Da un bulgaro ad un altro. Da un campione ad un super …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: