lunedì, Aprile 22, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsSportTerzo stop di fila in trasferta: la Bcc Castellana ko a Vibo...

Terzo stop di fila in trasferta: la Bcc Castellana ko a Vibo ma resta al terzo posto

Terza sconfitta consecutiva in trasferta per la Bcc Castellana Grotte: al Pala Maiata vince la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per 3-0 (25-20, 25-21, 25-20). Non si interrompe, quindi, la striscia negativa lontano dal Pala Grotte per la formazione allenata da Jorge Cannestracci, serie iniziata peraltro proprio in Calabria in occasione della finale della Del Monte Coppa Italia di febbraio. Serviva un’impresa, del resto, sul campo della capolista calabrese, già vincitrice con largo anticipo della regular season e finora imbattuta in casa (sul proprio gommato ha lasciato agli avversari solo quattro set). Impresa che, purtroppo, non è arrivata al termine di una gara in cui Castellana ha anche offerto buoni spunti, ma in cui Vibo ha confermato la sua superiorità e di essere efficacissima sia in battuta che in attacco.

Lo stop maturato nella 24esima giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile lascia, tuttavia, con 42 punti, i gialloblù al terzo posto della classifica, ma modifica, con due giornate ancora da giocare, alcune prospettive. Il distacco dal secondo posto si dilata: Cantù vince a Porto Viro al tie break e allunga a +3 (ora ha 45 punti). Santa Croce sale a quota 42 con Castellana che resta davanti solo per il maggior numero di vittorie. Si avvicinano Porto Viro, Prata di Pordenone e Bergamo, tutte tra i 41 e i 40 punti.

Con Prata (in casa) e Santa Croce (fuori), insomma, la Bcc sarà chiamata a difendere una posizione che le consentirebbe almeno ai quarti dei prossimi playoff di disputare due gare su tre al Pala Grotte.

A Vibo, intanto, Buchegger porta a casa il titolo di mvp e di top scorer con 18 punti. Con lui in doppia cifra ci vanno anche Terpin (12), Mijailovic (12) e Candellaro (11). Theo Lopes è il miglior realizzatore per la Bcc con 12 punti. Tocca i 10 punti anche Di Silvestre (con 3 ace).

FORMAZIONI – Vibo in campo con Orduna palleggiatore, Buchegger opposto, Terpin e Mijajlovic schiacciatori, Candellaro e Balestra centrali, l’ex Cavaccini libero.

Cannestracci conferma l’ultima Bcc, vincente in casa con Cuneo: Longo regista, Theo Lopes in posto 2, Tiozzo e Di Silvestre martelli, Presta e Zamagni al centro, Marchisio libero.

CRONACA – Due di Mijajlovic nel primo break Vibo: 4-1. Castellana sprinta con Tiozzo, Theo e Di Silvestre in block out (8-7). Due di Candellaro per il secondo allungo giallorosso: 11-8. La Tonno Callipo scappa: Mijajlovic e Buchegger per il 14-9, ancora Candellaro e Balestra (16-11), di nuovo Mijajlovic e Buchegger per il 19-13. Il doppio ace di Di Silvestre e il muro di Carelli tengono nel set la Bcc (19-17), ma Vibo trova con due di Buchegger, Terpin e Mijajlovic la strada per il 25-20.

Ci prova la Bcc all’inizio del secondo con Presta, Zamagni e l’ace di Theo (3-6), con un paio di difese e con Di Silvestre, Tiozzo e ancora Theo (5-9). Vibo si scuote con due di Terpin (9-11) e si rimette davanti con tre di Buchegger: 13-12. La partita si accende: due di Zamagni (15-16) e due di Mijajlovic (17-17). L’1 giallorosso fa male anche con la battuta (due ace per il 19-17). Orduna apre il finale, Terpin lo indirizza: 22-19. Castellana risale fino al 22-21, ma Candellaro e Terpin con due ace chiudono il 25-21.

Parte forte Vibo nel terzo: Terpin e Candellaro per il 2-0. Castellana reagisce: muro di Theo e pipe di Tiozzo per il 5-5. La Tonno Callipo, però, resta in fiducia: tre di Balestra (10-7), Orduna magistrale per Terpin (12-10) e Buchegger letale tre volte (13-11 prima e 16-13 poi). La Bcc prova a restare nel match, ma l’opposto austriaco della Tonno Callipo è una macchina: ace per il 18-14, ace per il 20-14. Tre di Cattaneo riportano Castellana al 22-19, ma Candellaro e sempre Buchegger fissano il 25-20.

TABELLINO

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bcc Castellana Grotte 3-0

25-20 (26’), 25-21 (31’), 25-20 (26’)

Vibo Valentia: Orduna 1, Terpin 12, Candellaro 10, Buchegger 18, Mijajlovic 12, Balestra 9, Cavaccini (L). ne Carta (L), Tondo, Piazza, Tallone, Lucconi, Belluomo, Fedrizzi.

All. Douglas, II. all. Racaniello, scout Marago

Battute vincenti/errate: 6/9

Muri: 4

Ricezione positiva/perfetta: 50/28. Attacco: 64

Errori gratuiti: 4 att / 5 ric

Castellana: Longo, Tiozzo 7, Presta 6, Theo Lopes 12, Di Silvestre 10, Zamagni 7, Marchisio (L), Jukoski, Carelli 2, Ndrecaj, Cattaneo 2. ne Sportelli, De Santis (L).

All. Cannestracci, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 5/9

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 45/23. Attacco: 43

Errori gratuiti: 4 att / 6 ric

Arbitri: Mariano Gasparro di Agropoli (Sa), Giorgia Spinnicchia di Catania.

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -