giovedì, Giugno 13, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsRecensioni a Book e FilmShogun: la miniserie rivelazione degli ultimi anni

Shogun: la miniserie rivelazione degli ultimi anni

Trasposizione di un romanzo bestseller d’avventura scritto nel 1975 da James Clavell e in vetta alle classifiche di Disney +, la serie Shogun è stata definita, a buon diritto, una delle migliori produzioni degli ultimi anni e fiore all’occhiello di una produzione, prodotta da FX e trasmessa poi su Disney +, che ha saputo ripercorrere lo shogunato Tokugawa nel Giappone del 1600, coniugando la scorrevolezza della trama all’esplorazione di una cultura e di costumi di un paese al tempo chiuso e misterioso dove vita e morte camminavano in parallelo; concetto di cui è emblematica la frase presente più volte nella serie “We live and we die”. La miniserie, composta da dieci episodi, è una combinazione avvincente di azione, politica e avventura con un tocco dell’immancabile romance.

La trama, priva di spoiler, è la seguente: ne 1600 il protagonista, John Blackthorne, uno scaltro pilota inglese, approda sulle coste nipponiche per saccheggiare le basi cattoliche dei portoghesi e tentare un nuovo approccio diplomatico-militare con il paese.  Primo britannico ad approdare in Giappone, viene catturato e condotto al cospetto del daimyo – una sorta di lord feudale – Yoshi Toranaga il quale, per comprendere la lingua del barbaro, chiamato per questo motivo anjin, gli affianca la sua vassalla più fedele come traduttrice, Mariko, definita prima nel romanzo da Clavell e poi nella serie come “una donna che vale più di un intero esercito”. Su quest’ultima e sullo scaltro stratega Toranaga si concentra la trama della storia, fornita dal punto di vista di Blackthorne. 

Quella di Shogun è una panoramica suggestiva sulla cultura nipponica di un’epoca dove una morte onorevole era più importante della vita – “vita e morte si equivalgono, entrambe hanno un valore e uno scopo” – un mondo dove bisogna soppesare ogni minima parola, ogni singolo gesto, provando a costruire dentro di sé quello che Mariko definisce “il recinto in otto parti”, un luogo dell’anima e della mente dove nascondere il proprio sé vero. 

Riuscendo a tenerefede al successo e alle aspettative preannunciate Shogun, in definitiva, è una miniserie equilibrata, avvincente ed emozionante, risultato di una scrittura attenta che penetra in profondità e che riesce a tenere incollato allo schermo lo spettatore, dall’inizio alla fine.

A cura di Diana Di Lauro

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -