sabato , Agosto 13 2022

Salta “Sbs al centro ” il Comune prima dice si e poi blocca l’evento

L’evento sportivo che tutti aspettavano a Lamezia Terme da mesi è saltato. L’ “SBS al centro”, organizzato dalla Seila Beach Sport, non si è svolto. A dire di no è stato il Comune di Lamezia Terme, ma la faccenda ha qualcosa di assurdo e poco chiaro. Due giorni prima si è svolta negli uffici comunali la conferenza dei servizi, dove erano presenti il Sindaco Paolo Mascaro, l’Assessore allo Sport Luisa Vaccaro, il Capo della Polizia Municipale Aldo Rubino. Durante l’incontro è stata richiesta, alla domanda già presentata, l’integrazione della SCIA (manifestazioni spettacolo temporanee) per poter permettere di deviare il traffico locale, bloccare la zona 48 ore prima per l’allestimento del campo da basket 3vs3 e di quello da beach volley. Lo stesso Comune lametino aveva anche fornito le transenne per delimitare l’area dedicata. La SCIA è stata depositata presso gli uffici preposti alle ore 12:42 e protocollata (in allegato). Ieri, attorno alle 16;00, quando sono arrivati i camion con la sabbia per iniziare i lavori, il Capo della Polizia Municipale non ha permesso l’accesso, negando di fatto la manifestazione. Il Sindaco e l’Assessore allo Sport, contattati per una spiegazione sull’accaduto e sul motivo di questo diniego, non si sono fatti trovare.

“Mi sembra una storia assurda – dice Ilaria Perri, Presidente della SBS -. Abbiamo iniziato a lavorare a questo evento da maggio, chiedendo tutti i permessi e facendo i passi giusti. Poi 24 ore prima la situazione era sotto controllo, ci avevano assicurato che una volta arrivata la SCIA non ci sarebbero stati problemi. Pretendiamo una spiegazione, perchè per un intoppo (non sappiamo quale) non abbiamo potuto dare vita a un evento unico e spettacolare con giocatori provenienti da ogni parte d’Italia. Non abbiamo fatto una bella figura, noi come organizzatori, ma soprattutto come calabresi. Tutti i politici si erano spesi venerdì 3 giugno in conferenza stampa, lodando l’iniziativa davanti ai media e alle emittenti nazionali televisive. Ora che facciamo? Chi ci ripaga dei soldi, della fatica e del tempo spesi? Chi ripaga le attività ricettive e gastronomiche per il mancato arrivo dei giocatori? E la gente di Lamezia Terme a questo spettacolo mancato? Ringraziamo gli atleti per la pazienza, gli sponsor che ci hanno sostenuto e continuano a farlo nonostante le disavventure, i nostri compagni di avventura della Nibiru Sport Tournament e la Ditta Pironaggi. Infine le persone che passando hanno espresso parole di solidarietà. Nonostante tutto la Seila va avanti”. Infatti oggi e domani si svolgerà il torneo di basket al Circolo Padel & Tennis Coolbay, località Marinella, e quello di beach volley al lido Coolbay di Gizzeria.

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Il Napoli pareggia 0 a 0 con l’Espanyol nella ultima amichevole estiva 

Si chiude il ritiro del Napoli con il pareggio con gli spagnoli dell’Espanyol  Il Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: