domenica , Settembre 27 2020

“Questa sono io”: un disco con tante sfumature musicali da ascoltare

Già in un precedente articolo vi abbiamo presentato il primo album di inediti della cantautrice bergamasca Greta Lamaj.

In anteprima, lo staff di Greta ha concesso la possibilità alla redazione di Streetnews.it di ascoltare e assaporare bene ogni sua canzone.
Si tratta di un progetto che possiamo affermare essere realizzato in modo perfetto.

Nove canzoni che raccontano con le note e la buona armonia le emozioni trasmesse dalla cantante. Ogni canzone ha un suo stile e una sua caratteristica: ciò ha reso, pertanto, l’album ancora più particolare e unico nel panorama musicale.


Abbiamo voluto commentare alcune di queste.

“Questa sono io” ha il buon sound dance e ritmato che si sposa perfettamente con il timbro della voce di Greta. Ottima scelta per rompere il ghiaccio con il pubblico.

Con “One day” Greta mostra di essere veramente una cantante in grado di poter (e sopratutto voler) fare carriere. Si sa, l’inglese fa gola sopratutto nelle canzoni. Spesso cantanti italiani amano scrivere e interpretare testi in inglese; molti di loro infatti hanno raggiunto il primo successo proprio in questo modo (vedi Ivana Spagna, Alexia, ecc..).

Infine, è bello ritrovare uno dei primi singoli che hanno lanciato inizialmente Greta verso il cammino di questo disco: “Così distanti”. In precedenza abbiamo avuto modo già di descriverne i caratteri. La dolcezza qui trionfa tanto che ognuno di noi potrebbe farsi tesoro delle parole di questa romantica canzone. Sembra la solita canzone amorosa dei teenagers ma non è così.

In conclusione l’album merita di essere ascoltato ovunque vogliate e vi troviate: a casa, in ufficio, in auto, sotto la doccia,…. ma va ascoltato.

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

TEATRO LENDI,aperte le iscrizioni al Laboratorio Pratico di Teatro

Un teatro fantastico, che non si ferma ma riparte alla grande con nuove e ricche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat