lunedì , Novembre 28 2022

“ Opera Postuma “ il disco d’esordio di… Stefano Di Nucci!

Ciò che appare come un modo per evadere si trasforma in una vera e propria esigenza: la musica… Stefano Di Nucci!
Come ha inizio il tuo percorso artistico?
I miei genitori suonano la chitarra a livello amatoriale, sono sempre stato avvolto dalla musica, vivevo in una casa un po’ isolata e la musica è stato una sorta di escamotage, subito dopo è diventata un’esigenza, un punto fondamentale della mia vita, ho studiato dapprima la chitarra, poi il pianoforte e il basso elettrico.
Il 22 maggio è uscito il tuo nuovo singolo “ La Donna Eburnea “ che ha anticipato l’uscita dell’album  “ Opera Postuma “.
Si, il singolo parla di una storia vera, racconto dell’incontro con una ragazza dalla carnagione candida, così come candido era  il suo viso, ma non lo erano le sue idee su di me, è finita malissimo, siamo durati meno di un pesciolino rosso che mi aveva regalato, una relazione terminata come tante, che però mi ha formato e lasciato degli insegnamenti. L’album “ Opera Postuma “ ( Giungla Dischi/ Believe Digital ) è stato registrato presso “ Gli Artigiani Studio “ , contiene 10 tracce, non ha un filo conduttore, sono stato guidato dall’immensa voglia di fare questo disco, non sempre faccio le cose con logica, ho dato ascolto alla mia parte irrazionale, ho scelto le canzoni in base al cuore, credo si percepisca, è un album dicotomico, pieno di entità contrastanti ma che stanno bene tra loro.
C’è un momento che ricordi in maniera particolare?
La scoperta di poter iniziare un percorso di cantautorato, inviai un provino al bassista del mio gruppo, Daniele, una persona con ampie competenze musicali, sentirmi dire che  gli piaceva tanto mi ha fatto vivere una bella emozione. Un altro momento da ricordare  è quello che riguarda il “ Premio Lunezia “, nel 2017  ho vinto nella sezione emergenti e questo mi darà l’opportunità di aprire alcuni concerti di Fabrizio Moro, una grande soddisfazione.
Cosa fai nel tempo libero?
Leggo, amo tutte le attività silenziose, adoro la tranquillità.
Progetti futuri?
Innanzitutto essere felice! Ci saranno vari eventi, per tutte le novità ed aggiornamenti ci si può avvalere della mia pagina ufficiale presente su Facebook.
“ Ho scelto le canzoni in base al cuore “… E, in base al cuore, di sicuro, la scelta è giusta!
Clicca sul video per ascoltare

di Margherita Saporito

image_printStampa Articolo

Chi è Margherita Saporito

Saporito Margherita, 38 anni, giornalista pubblicista, appassionata di poesia, nutre un grande amore per la scrittura. Collabora con la redazione di “StreetNews” da Settembre 2016.

Leggi anche

Aka Steve: “Vi racconto il mio nuovo singolo, Per Sempre”

Dal 14 ottobre 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: