giovedì, Luglio 25, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsCultura ed EventiNuovo Open Day al Cartesio: le proposte didattiche dell'istituto

Nuovo Open Day al Cartesio: le proposte didattiche dell’istituto

A pochissime settimane dalla scadenza del termine ultimo per iscriversi alle scuole superiori, fissato al 10 febbraio, dopo gli ottimi riscontri del primo Open Day svoltosi a dicembre, lunedì 15 gennaio, il Liceo Cartesio, nelle tre sedi di Villaricca, Giugliano e Qualiano, ha nuovamente aperto le porte dell’istituto agli studenti delle medie, replicando il successo di un evento finalizzato a presentare la propria offerta formativa; un’offerta che anche per il prossimo anno si articolerà nei due indirizzi tradizionali: liceo classico e liceo scientifico. Giovani visitatori, accompagnati dai genitori, hanno interagito con i poco più grandi “cartesiani” e con i docenti dell’istituto, partecipando a percorsi laboratoriali o assistendo a performance, il cui filo conduttore si è imperniato quest’anno sull’attualissimo tema della pace (partendo dalla citazione virgiliana «Nulla salus bello») e della lotta contro ogni forma di violenza.

Nella sede di Villaricca, dopo un’iniziale accoglienza coreografica sulle note di “Boléro” e di “Jerusalema”, la palestra ha fatto da palco per allievi che si sono esibiti in danze, canzoni e poesie. I laboratori di lingue classiche hanno inscenato passi tratti dalle “Troiane” di Euripide e una rappresentazione in chiave moderna dell’“Inno a Venere” tratto da Lucrezio, proponendo ai piccoli ospiti altresì giochi e indovinelli aventi ad oggetto il mondo greco e la sua lingua. Le docenti di filosofia hanno guidato i propri allievi nella messinscena di un dialogo tra Eraclito e Parmenide e nella drammatizzazione di una intensa lettera dal fronte. Brani musicali, accompagnamenti coreografici, testi poetici (tra i quali “Take a smile” con il sottofondo di un flauto traverso) e attività ludiche non sono mancati neanche nel laboratorio di inglese. Per ciò che concerne le attività di ambito matematico-scientifico, si va dai metodi per individuare basi e acidi e dagli esperimenti sugli effetti corrosivi di questi ultimi, all’esperienza di didattica innovativa legata al progetto “Nerd” nonché all’utilizzo delle calcolatrici grafiche Casio, alle applicazioni del pi greco, anche in relazione alle iniziative del PiGreco Day, un evento promosso dal Ministero dell’Istruzione che ha la finalità di avvicinare i giovani alla matematica.

Numerose le attività messe in campo anche nella sede di Giugliano: dal laboratorio di arte con la presentazione di lavori realizzati dagli studenti e con il Tableau vivant “Guernica” di Picasso, ai laboratori di informatica e di scienze che hanno coinvolto i ragazzi in esperimenti su fluidostatica, elettrostatica ed elettromagnetismo. Per quanto riguarda le discipline umanistiche, gli alunni hanno preparato indovinelli su celebri personaggi della mitologia classica, illustrato lettere e parole greche, proposto quesiti di logica e giochi volti ad accrescere la flessibilità cognitiva. Il percorso è proseguito con un viaggio nel tempo, prima nel Medioevo (con la ricostruzione dei costumi, l’esposizione di manufatti e la degustazione di cibi dell’epoca) e poi nel Seicento (con un coinvolgente dibattito tra un medico e il celebre filosofo Cartesio). E altro ancora: la famosa scena del balcone tratta da “Romeo e Giulietta” di Shakespeare, interpretata in lingua originale, un commovente ricordo delle vittime di femminicidio, una performance conclusiva di ballo e canto.

Molto vivace è risultata la partecipazione anche presso la sede di Qualiano, dove si spazia dalla declamazione di un testo poetico sulla violenza di genere alla rappresentazione di “Alice nel paese delle meraviglie” in lingua inglese; per le materie scientifiche, da laboratori di fisica a quelli su vulcani, cellule e DNA.

L’Open Day del Cartesio, istituto retto dalla preside Donatella Acconcia, ha inteso fornire in tal modo una panoramica delle attività offerte dalla scuola, mediante la condivisione di esperienze e la diretta conoscenza dell’ambiente educativo del liceo oltreché degli alunni stessi, primi protagonisti, centrando l’obiettivo di generare grande interesse tra tutti i partecipanti. Di seguito un video sui momenti salienti dell’evento.

A cura di Massimiliano Longobardo

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -