venerdì, Giugno 14, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsSportNew Mater Volley Castellana Grotte (99) - A Cantù l’impresa è in...

New Mater Volley Castellana Grotte (99) – A Cantù l’impresa è in rimonta: gara 1 dei quarti playoff alla Bcc Castellana

La reazione giusta nel momento più delicato e importante della stagione, la rinascita del coraggio e del gruppo: sotto 2-0, la Bcc Castellana Grotte si ritrova, si rialza e rimonta fino a vincere gara 1 dei quarti di finale dei playoff promozione del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile sul campo della Pool Libertas Cantù. Tante partite in una sola partita al Pala Francescucci di Casnate con Bernate con il tabellone finale che recita 2-3 (25-21, 25-11, 23-25, 15-25, 8-15).

Le grandi emozioni della post season subito protagoniste a Cantù: alla fuga dei padroni di casa, i gialloblù si dimostrano di nuovo reattivi e combattivi tanto da andare a vincere al quinto set (4 vittorie su 4 tie break giocati in trasferta in questa stagione) e tornare al successo esterno dopo due mesi e mezzo (l’ultima affermazione fuori casa risaliva addirittura al 29 gennaio a Bergamo).

Se Cantù si è aggrappato soprattutto ai suoi atleti più forti (Gamba, Preti e Aguenier) per i due meravigliosi set iniziali, Castellana si è affidata a Theo Lopes (mvp e top scorer del match con 29 punti, 10 solo nel primo set, e 3 muri) ma soprattutto si è rilanciata con una prestazione corale significativa: ottimi gli ingressi dalla panchina di Longo e Claudio Cattaneo (14 punti e 4 muri per lui in soli tre set), di sostanza le prove di Presta e Zamagni (rispettivamente 7 e 8 punti a referto), bravo ad incidere con due ace a metà del quarto set anche Di Silvestre.

Va ai pugliesi di coach Giuseppe Barbone, insomma, il primo atto della serie: mercoledì 19 aprile 2023, alle ore 20,30, al Pala Grotte di Castellana in programma gara 2 con la Bcc che avrà l’occasione di chiudere una vera e propria impresa e con la Pool Libertas che vorrà tornare in Lombardia per giocarsi in casa le chance qualificazione.

FORMAZIONI – Il Cantù di coach Denora Caporusso si presenta con la migliore formazione possibile: Alberini palleggiatore, Gamba da opposto, Preti e l’ex Ottaviani schiacciatori, Monguzzi e Aguenier centrali, Butti libero.

Barbone (al suo secondo “debutto” da primo allenatore della New Mater) schiera Castellana con Jukoski regista, Theo Lopes opposto, capitan Tiozzo (ex della gara) e Di Silvestre martelli, Presta e Zamagni al centro, Marchisio libero.

Si parte con il minuto di silenzio disposto dalla Federazione Italiana Pallavolo in memoria di Julia Ituma, 18enne schiacciatrice del Novara, scomparsa tragicamente in settimana.

CRONACA – Il muro di Preti vale il primo break (3-1), ma l’avvio di set è in equilibrio: 8-9. Scatta Cantù: Monguzzi e Gamba per il 12-9, Gamba e Preti per il 14-9 che costringe Barbone al time out. Tiozzo e Presta provano a rialzare la Bcc Castellana (17-14), ancora Gamba spinge la Pool Libertas sul 18-15. Di Silvestre e Zamagni per il 18-17: time out per Cantù. Di nuovo Gamba e Theo per il 20-18, poi la Pool Libertas chiude con Aguenier, Preti e un errore in battuta di Tiozzo: 25-21.

Ace di Monguzzi, Preti e Gamba: Cantù scappa subito (4-0). C’è Aguenier, invece, nel break che porta la Pool Libertas sul 7-1. Castellana prova a scuotersi, ma Preti mette in fila la pipe del 10-4 e due parallele per il 14-6. Longo è il tentativo di Barbone per una Bcc che, però, fatica in battuta e diventa fallosa in attacco: 18-7. Il muro di Aguenier e l’ace di Preti sono sentenze (21-8), i due di fila di Gamba (23-10) e l’errore dai nove metri di Cattaneo (25-11) i punti esclamativi.

La Bcc riparte da Longo e Cattaneo: 5-7 proprio con due del 7 in gialloblù. Theo e Gamba per l’8-8, Zamagni e Monguzzi per il 10-10. Di Silvestre e Theo spingono Castellana (12-13 prima e 14-15 poi). Theo a muro, Di Silvestre in diagonale: sempre loro per il 17-19. Cattaneo in block out costringe Cantù al time out (17-20), Preti rianima la Pool Libertas (19-21), Aguenier e ancora Preti per il 23-23. Anche Barbone richiama i suoi: Alberini batte lungo e il block out di Theo vale il 23-25.

Cantù scatta: Aguenier e Monguzzi per il 5-3. Castellana si riscatta: Theo e Presta per il 9-9. A metà set, il break improvviso della Bcc con due di Zamagni e tre di Di Silvestre (tra questi due ace): 11-17. Theo dà continuità a Castellana con due difese e due attacchi: 13-19. L’ace fortunato di Zamagni segna il 13-20, ancora un block out di Theo per il 13-21. Si va al tie break: altra difesa di Theo, flash e muro di Cattaneo (13-23), pipe di Di Silvestre e altro muro di Cattaneo (15-25).

Theo contro Gamba in avvio: 2-2. Zamagni a muro rompe l’equilibrio (3-4), Theo mette il primo doppio vantaggio (4-6). La Bcc scappa con il doppio muro di Cattaneo a cavallo del cambio campo: 5-9. Alberini solido nel contrasto a rete (6-9), ma Theo insuperabile a muro prima su Gamba e poi su Preti: 6-12. Cantù perde certezze, Castellana con un altro muro di Presta fugge sul 6-13. Di Silvestre e l’errore in battuta di Monguzzi certificano un quinto set perfetto: 8-15.

TABELLINO

Pool Libertas Cantù – Bcc Castellana Grotte 2-3

25-21 (29’), 25-11 (21’), 23-25 (30’), 15-25 (24’), 8-15 (14’)

Cantù: Alberini 2, Ottaviani 11, Monguzzi 8, Gamba 18, Preti 17, Aguenier 12, Butti (L), Galliani. ne Giannotti, Mazza, Carucci, Compagnoni, Picchio (L).

All. Denora Caporusso, II all. Zingoni, scout Lasio

Battute vincenti/errate: 4/13

Muri: 7

Ricezione positiva/perfetta: 56/41. Attacco: 51

Errori gratuiti: 8 att / 3 ric

Castellana: Jukoski, Tiozzo 4, Presta 7, Theo Lopes 29, Di Silvestre 12, Zamagni 8, Marchisio (L), Longo 1, Cattaneo 14, Ndrecaj. ne Sportelli, De Santis (L), Carelli.

All. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 3/18

Muri: 10

Ricezione positiva/perfetta: 55/26. Attacco: 53

Errori gratuiti: 9 att / 4 ric

Arbitri: Matteo Selmi di Modena, Michele Marconi di Pavia

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -