martedì , Gennaio 25 2022

New Mater Volley Castellana Grotte (41) – Theo non basta, Bcc Castellana ko a Motta di Livenza

Al quarto turno arriva la prima sconfitta stagionale per la Bcc Castellana. Dopo i tre successi nelle tre gare iniziali, finisce 3-1(25-20, 25-17, 20-25, 25-21) per l’Hrk Motta di Livenza la sfida giocata a Caorle e valida per la quarta giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. Giocano bene per tutto il match i veneti (soprattutto nei primi due set condotti in vantaggio dall’inizio alla fine), sorpresi, con qualche incertezza di troppo i pugliesi sia in attacco che in ricezione ma anche con qualche rammarico per il finale di quarto set per la formazione allenata da Flavio Gulinelli.

Theo Lopes miglior realizzatore della Bcc Castellana Grotte: i suoi 23 punti non sono sufficienti, però, per portar via qualcosa da Caorle. Meglio, all’interno della gara, solo Gamba, opposto dell’Hrk, top scorer del match con 29 punti. Bene per Motta anche Loglisci e Cattaneo, entrambi a 12 punti, in evidenza anche gli 8 di Luca Borgogno, dalla panchina, per Castellana.

FORMAZIONI – Pino Lorizio, castellanese doc ed ex della partita, schiera la sua Motta con Alberini palleggiatore, Gamba opposto, Cattaneo e Loglisci schiacciatori, Luisetto e capitan Biglino centrali, Battista libero. Gulinelli conferma la Bcc delle prime tre uscite: Izzo regista, Theo Lopes opposto, Fiore e Tiozzo in banda, Presta e Truocchio al centro, Toscani libero.

CRONACA – Due di Loglisci e due di Theo in apertura: 3-2. Gamba per il primo break Motta: 8-5. I veneti difendono bene da subito: Cattaneo e Biglino per il 10-5, Gulinelli per il time out. Theo prova a rialzare la Bcc con tre di fila (12-10), tempo anche per Lorizio. Cattaneo e Loglisci ancora positivi dalla banda (15-11). Il set si spacca con due muri di Biglino: 18-12. Dentro Borgogno, altri due di Theo (saranno 8 su 11 di squadra a fine set), ma l’Hrk resta davanti: 20-15. Dentro anche Santambrogio, ma Gamba accende ben 6 set ball: 24-18. Loglisci chiude al terzo il 25-20.

Altro inizio feroce di Motta, altro avvio con qualche incertezza per Castellana: 7-3 e Gulinelli costretto al suo primo time out. Passa ancora Gamba per l’Hrk (9-4 prima e 11-6 poi), dall’altra parte solo Theo per la Bcc: 12-7. Motta resta in controllo: due di Loglisci per il 16-9. Di nuovo dentro sia Borgogno che Santambrogio, Gamba e Cattaneo spingono ancora avanti i veneti: 18-10. Gamba è quasi perfetto, Motta scatta sul 20-12. L’ace di Theo è l’ultima speranza Bcc (20-14), poi Loglisci (23-16) e Gamba per il 25-17.

Inizia in equilibrio il terzo set: Fiore e Presta per il 3-4. Loglisci e Gamba rimettono subito in ritmo Motta (5-5), Theo firma il primo break pugliese della partita: 6-8. Bene Borgogno, in campo dall’inizio per Tiozzo: 8-10. Lunga serie di errori in battuta: se ne avvantaggia Castellana (12-15). Motta la ribalta subito con due di Cattaneo e Gamba: 16-15. Altri due di Theo per il 17-17 e sempre l’opposto brasiliano in block out per il 18-19. La Bcc prova a fuggire con Borgogno (19-22), due di Fiore per lo strappo decisivo (20-24). Il muro di Presta chiude il 20-25.

Borgogno apre il set (2-2) e firma il break (5-8) con il tap in. Gamba per il riscatto Motta, ma ancora il 15 gialloblù per il 7-10. Theo dà sostanza all’allungo Bcc (8-11), Gamba rialza l’Hrk con due punti e due ace in fila: 13-13. Si esce pari da una fase di gioco molto spezzettata, ma ne esce meglio Castellana: Theo per il 13-16. Motta non crolla e torna davanti: due di Cattaneo e due Gamba per il 19-18. Il 5 biancoverde diventa assoluto protagonista: in rigiocata per il 21-19, in parallela per il 23-21 e in pallonetto per il 25-21.

TABELLINO

Hrk Motta di Livenza – Bcc Castellana Grotte 3-1

25-20 (30’), 25-17 (26’), 20-25 (28’), 25-21 (35’)

Motta: Alberini, Cattaneo 12, Luisetto 7, Gamba 29, Loglisci 12, Biglino 6, Battista (L), Saibene, Acuti, Ferrato. ne Zaccaria (L), Morchio, Pugliatti.

All. Lorizio, II all. Mattia, scout Scalco.

Castellana: Izzo 5, Fiore 5, Presta 4, Theo Lopes 23, Tiozzo 2, Truocchio 5, Toscani (L), Borgogno 8, Santambrogio, Capelli. ne Zanettin, Arienti, De Santis (L).

All. Gulinelli, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Arbitri: Michele Brunelli di Falconara Marittima (An), Andrea Clemente di Parma

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

La Tonno Callipo torna in pista e si prepara ad un tour de force notevole

Il direttore sportivo De Nicolo: “Non possiamo negare di aver attraversato una fase molto delicata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: