lunedì , Novembre 28 2022

Nasce “BULLISMO NO GRAZIE“

Bullismo no grazie” è una frase perentoria e definitiva che diventa un’idea dell’attore/scrittore Fabio De Nunzio nata dopo l’incontro con l’imprenditore Massimiliano Destefanis.

Il bullismo e il cyberbullismo costituiscono ormai un problema sociale che coinvolge gli adolescenti e i loro genitori: sono all’ordine del giorno notizie di violenze, di aggressioni e anche di suicidi di giovanissimi. Per dare un contributo ad arginare questo problema nasce “Bullismo no grazie”.

L’associazione ha l’obiettivo di combattere e prevenire il bullismo, il cyberbullismo e la violenza in qualsiasi forma si presenti.

Con la nascita dell’associazione prende vita anche il portale www.bullismonograzie.it con tante iniziative per aiutare i giovani e i loro genitori a meglio conoscere le conseguenze del bullismo e i pericoli derivanti dall’uso della rete e a contrastare il fenomeno.

La missione di “Bullismo no grazie” è quella di informare e portare alla luce del sole ogni fenomeno di bullismo, cyberbullismo, cybershaming, revenge porn, promuovendo la cultura contro ogni discriminazione e aiutando a prevenire qualsiasi forma di violenza.

Nasce poi la “Squadra” per la partita più importante: la lotta contro il bullismo.

Il progetto, fortemente voluto dai fondatori e autoalimentato dal loro entusiasmo coinvolgente, si struttura e a far parte del direttivo dell’Associazione sono entrati altri professionisti: lo scrittore Vittorio Graziosi, l’hacker etico Maurizio Siracusa, l’avvocato Letizia Maria Ferraris, la web designer Valeria Milani, il commercialista Luca Cerin, la psicologa Marina Turaccio e l’uomo del marketing Massimo Perversi, ognuno con le proprie competenze che saranno messe a disposizione dell’Associazione.

Le parole chiave saranno PREVENZIONE, attraverso la cultura del rispetto per l’altro, l’empatia, la mutua responsabilità e INFORMAZIONE, predisponendo percorsi, destinati ai giovani e ai genitori, finalizzati a prendere coscienza del livello di pericolosità delle violenze subite e agite. “Bullismo no grazie” ha anche l’obiettivo di aggregare in rete chiunque voglia promuovere iniziative per contrastare il bullismo e il cyberbullismo e di essere punto di snodo e di collegamento con siti istituzionali e non, a cui rivolgersi per segnalazioni di abusi e per ascolto della persona.

Nell’ottica della formazione e informazione è prevista l’organizzazione di webinar su temi di natura psicologica e legale con la presenza di esperti che forniranno indicazioni in merito alla prevenzione e al sostegno e di tour sul territorio nazionale, nelle scuole di ogni ordine e grado, per diffondere la cultura di  prevenzione del fenomeno sia presso gli studenti che presso i genitori e per l’ascolto delle storie dei protagonisti.

Massimiliano De Stefanis, imprenditore del settore digitale e presidente di Apindustria Confimi Digitale di Vicenza, fondatore e promotore dell’Associazione è il Vice Presidente di “Bullismo No Grazie”.

“Cercherò come presidente di Apindustria Confimi Digitale di Vicenza la collaborazione ed il coinvolgimento di altri imprenditori e di realtà importanti del settore del settore digitale perché l’incontro con Fabio – dichiara Massimiliano Destefanis, Vice Presidente dell’Associazione – mi ha convinto che fosse il momento giusto per fare qualcosa in prima persona per quella che io definisco una piaga sociale: il bullismo ed il cyberbullismo”

Fabio De Nunzio, conosciuto al grande pubblico televisivo per i 18 anni come inviato della trasmissione televisiva di Canale 5 “Striscia la notizia” con il nome d’arte de “Il Buon Fabio”, protagonista di oltre 1.000 puntate e di 10 conduzioni di “Striscia la Domenica”, due anni come inviato della trasmissione “Il Caffè” di Rai 1 e autore con lo scrittore Vittorio Graziosi del libro “Sotto il segno della bilancia news” in cui scrive delle proprie esperienze con il bullismo, è il Presidente di “Bullismo No Grazie”.

Fabio De Nunzio, presidente dell’Associazione Bullismo No Grazie

“Sono molto orgoglioso di contribuire alla nascita di Bullismo No Grazie – dichiara Fabio De Nunzio, Presidente dell’Associazione – concretizzando e proseguendo un percorso che ho già intrapreso negli anni passati per la lotta contro le discriminazioni, la prevenzione del bullismo e l’ascolto delle persone coinvolte. Un percorso che, grazie anche al team di amici coinvolti nell’iniziativa, ci porterà nella lotta al bullismo ad essere uno dei punti di riferimento a livello nazionale dove concentrare gli sforzi di tutti coloro che possano contribuire con il proprio talento e le proprie energie sotto forma di idee e iniziative con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani, i loro genitori e tutti gli adulti che possono venire a contatto con questi problemi”

“Madrina” dell’Associazione Bullismo No Grazie è Manuela Villa, cantante di grande talento, da sempre attenta a queste tematiche.

Manuela Villa, cantante

All’accettazione di rappresentare Bullismo No Grazie, Manuela Villa afferma: “Sono contenta di essere in prima linea anche io e non solo in qualità di madrina per questa importante iniziativa contro ogni forma di bullismo promossa dalla associazione “Bullismo No Grazie”, perché è arrivato il momento di dire basta ma senza usare violenza. Tu ci riesci? Noi si!”

Per ulteriori informazioni

Bullismo No Grazie

Via Roma 1

GAZZO (PD)

info@bullismonograzie.it

https://www.bullismonograzie.it/

Massimo Perversi

massimo@bullismonograzie.it

image_printStampa Articolo

Chi è Ilaria La Mura

Psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, mental coach, counselor e formatrice. Si occupa di autostima, ansia e stress, comunicazione efficace per migliorare le relazioni affettive, sentimentali e professionali. . Giornalista di Streetnews.it, da anni è autrice e conduttrice televisiva dei programmi "Alto Profilo" su Capri Event canale 271 e “Parliamone insieme” su RtnTv canale 607.

Leggi anche

Avella: 4 dicembre tour alla scoperta dei monumenti e dei sapori

Un’immersione tra natura, storia ed arte. Il connubio ideale e perfetto in cui colloca l’Urban Trekking in programma il 4 dicembre presso la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: