mercoledì , Ottobre 5 2022

L'Iren Fixi Torino giocherà a porte chiuse fino al 3 aprile 2020

Osservando le disposizioni emanate dal Governo Italiano in merito alle
misure di salute e sicurezza per via del diffondersi del Coronavirus,
l’Iren Fixi Torino comunica che sia gli allenamenti che le partite da
qui al prossimo 3 aprile 2020 dovranno svolgersi solo ed esclusivamente
a porte chiuse per evitare al massimo l’espandersi del virus.

La società piemontese confida fermamente nella collaborazione e nella
comprensione dei propri tifosi, sostenitori e sponsor, che finora hanno
dimostrato particolare vicinanza, attenzione ed apprensione per la
squadra e tutto quel che concerne il movimento cestistico femminile
torinese.

A tutela di tutti gli appassionati ed imprenditori che hanno creduto e
stanno credendo nel progetto dell’Iren Fixi Torino, la società d’intesa
con la Lega Basket Femminile si è prodigata per garantire la
trasmissione in chiaro e gratuita del servizio streaming per le partite
interne sulla piattaforma televisiva online di LBFTV, all’indirizzo
www.lbftv.it

Nelle scorse ore, è giunta anche l’ufficialità dai vertici della
federazione Italiana Pallacanestro per i recuperi della partite non
disputate a causa dell’emergenza Coronavirus, vale a dire la trasferta a
Lucca dello scorso 23 febbraio e la gara interna prevista per il 1 marzo
contro la Virtus Bologna. Tali partite verranno recuperate
rispettivamente l’11 aprile ed il 2 aprile. Di seguito l’elenco con il
calendario aggiornato fino al termine della regular season:

Domenica 15/03/2020, 18:00, Sesto San Giovanni VS Iren Fixi Torino;
Lunedì 23/03/2020, 19:30, Iren Fixi Torino VS Battipaglia;
Mercoledì 25/03/2020, 20:30, San Martino di Lupari VS Iren Fixi Torino;
Domenica 29/03/2020, 18:00, Iren Fixi Torino VS Ragusa;
Giovedì 02/04/2020, 20:30 Iren Fixi Torino VS Bologna;
Domenica 05/04/2020, 18:00, Vigarano VS Iren Fixi Torino;
Sabato 11/04/2020, 18:00 Lucca VS Iren Fixi Torino.

Sette match da disputare in poco meno di un mese, con la media di quasi
due partite a settimana. Questo ritmo sarà sicuramente dispendioso per
la squadra, di conseguenza lo staff tecnico e lo staff medico dell’Iren
Fixi Torino è già al lavoro per far sì che questi impegni così
ravvicinati ed importanti compromettano il meno possibile le sorti del
campionato in vista della post-season.

La sicurezza e la tutela della salute di tutti è l’obiettivo principale
che ogni buon cittadino è tenuto a rispettare. L’Iren Fixi Torino,
dunque, nonostante la giusta rigidità delle regole e le complicazioni
che ne derivano, si fa ambasciatrice del rispetto delle normative
vigenti e ribadisce la sua totale disponibilità nel collaborare in
maniera costruttiva con le Istituzioni e gli organi competenti.

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Un Napoli da sogno stende l’Ajax 6 a 1

Terza vittoria consecutiva in Champions per il Napoli di Spalletti  Il Napoli è inarrestabile con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: