giovedì , Aprile 15 2021

Le pagelline delle Regioni

C.v.d. Come volevasi dimostrare.

In questo i matematici sono soliti concludere le dimostrazioni dei loro teoremi. In effetti un vero e proprio teorema è l’assegnazione colore-Regione eseguita dal Governo nell’ultimo D.P.C.M.

Oggi la Cabina di regia guidata dal Ministro della Salute Speranza si riunisce per fare il punto sui dati provenienti dalle Regioni.

Per la Campania si prospetta un declassamento per effetto dei numeri che in questi ultimi giorni sono cresciuti di molto. C’è troppo menefreghismo e leggerezza per Napoli e la sua area metropolitana. È questa la triste realtà a discapito di chi non riesce a sopravvivere al contagio dal COVID19.

Occorre fare una riflessione sulla necessità di questa nuova mossa.

La decisione da un lato potrebbe riflettere l’epilogo di uno scenario inevitabile dato il trend in peggioramento.

Ma potrebbe anche essere vero che il Governo ha distrattamente e superficialmente valutato il rischio in ogni singola Regione. Difatti è stato abbastanza sorprendente aver saputo che la Campania venisse considerata a rischio giallo dal momento che è solo la terza Regione ad avere allo stesso tempo il numero più alto di contagi dall’inizio dell’epidemia e il numero più alto di aumento di contagi.

Scelte azzardate oppure spinte da altri fenomeni?

Nelle prossime ore scopriremo cosa succederà alla Terra di De Luca

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Riaperture maggio ristoranti e bar: proposta Regioni, la bozza

[FONTE Adnkronos] Prenotazioni, distanze tra i tavoli, consumazioni al banco. E ok alle partite a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: