venerdì, Maggio 24, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsComunicati StampaLa manifattura Calabrese al Pitti Uomo con un progetto solidale

La manifattura Calabrese al Pitti Uomo con un progetto solidale

La storica azienda napoletana Calabrese 1924, eccellenza del made in Italy nella produzione di cravatte ed accessori per l’eleganza maschile, presenterà al Pitti Uomo 104 una speciale capsule collection realizzata per la non profit Humane Society International (HSI)/ Europe. 

La capsule dal titolo “Calabrese 4PETS” si compone di fazzoletti in cotone, da collo e da taschino, popolati da simpatici cani e gatti stilizzati, e dall’allure vintage, dove dolcissimi bassotti immersi tra fiori color pastello si alternano ad eleganti felini in papillons. La capsule sarà in vendita esclusivamente sull’online della non profit Humane Society International (HSI)/Europe, una organizzazione Internazionale per la salvaguardia di tutti gli animali, per la raccolta fondi a favore della mission.

Oggi l’azienda Calabrese 1924 è guidata da Annalisa, quarta generazione di una famiglia di imprenditori della cravatta. Tutto ha inizio negli anni ’20 del secolo scorso con Eugenio Calabrese che per un brevissimo periodo fu affiancato dal fratello Antonio. Con lo scoppio del secondo conflitto mondiale la fabbrica fu dismessa. Fu Francesco Calabrese nel dopoguerra ad affrontare una nuova sfida: riprendere in mano l’eredità paterna. La prima difficoltà, per la ripresa della produzione, fu il reperire la materia prima: la seta. Una ricerca difficile che alla fine lo portò a conoscere un grossista napoletano che riuscì a fornirgli unicamente dei tessuti per confezionare abiti da bambini: colori chiari, fiorellini, stampe, micro fantasie. Partì con questi per dare continuità a quella tradizione che non doveva e non poteva morire. Intorno agli anni ’60 ormai aveva raggiunto un grande successo con le sue cravatte dall’etichetta: F. Calabrese”. All’epoca era uno dei cravattifici più antichi, nonché tra i pochi in Europa, vantando clienti sparsi in tutto il vecchio continente e anche oltreoceano. Gli anni trascorrono e le generazioni si rinnovano e la storia continua prima con Gaetano Calabrese e poi, nel ’91, con la figlia Annalisa. Un heritage da preservare e custodire, ciò che fa la differenza. Oggi le cravatte Calabrese 1924 sono in vendita nelle più raffinate boutique di tutto il mondo.

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -