mercoledì , Novembre 30 2022

Kioene combattiva, Trento soffre per vincere

Vittoria sudata per l’Itas Trento che – in 2 ore e 21 minuti di gara – riscatta la sconfitta subita all’andata con la Kioene Padova. Una sfida che ha visto perfetta parità nelle percentuali di attacco (53%) e difesa (48%), a dimostrazione del grande equilibrio visto in campo. Un super Hernandez (31 punti e 58% in attacco) non è bastato alla Kioene per chiudere un match che ha visto brillare Grebennikov in difesa, ricevendo il titolo di MVP del match.
LA CRONACA. Avvio intenso di gara, con Trento a chiedere il primo time out discrezionale del match sul 7-5 con Ishikawa insidioso al servizio. Gli ospiti devono rincorrere e sulla lunghissima azione del 21-18 chiusa dallo schiacciatore giapponese, l’Itas chiede nuovamente pausa. Michieletto entra in campo ma Padova è galvanizzata e trova il set ball col 24-19 di Randazzo che poi mura Vettori per il 25-20. Trento reagisce bene nel secondo parziale con Lisinac a trovare due ace costringendo coach Baldovin a chiedere pausa sul 2-6. Padova prova a recuperare, ma l’Itas gestisce bene il vantaggio con Russell grazie a una maggiore efficienza in attacco (10-15). A chiudere è il mani out di Kovacevic che pareggia i conti (20-25). Il terzo set inizia con Trento avanti grazie al solito Russell e a un Kovacevic in netta crescita (7-12). Lo schiacciatore serbo è ispirato e l’Itas controlla. Nonostante l’ace del neo entrato Casaro (17-21), i trentini non si fanno prendere dal panico e chiudono agilmente 18-25 con il primo tempo di Lisinac. In apertura di quarto parziale Padova prova a reagire con Hernandez (7-5) ma qualche errore di troppo in attacco rimanda avanti gli ospiti (13-14). E’ un testa a testa con Trento a chiedere pausa dopo l’ace di Ishikawa che vale il 23-22. E’ un testa a testa entusiasmante e l’ace del 30-28 di Ishikawa manda la sfida al tie break.
Il quinto e ultimo parziale è assai equilibrato e al cambio campo si va con l’ace del 7-8 firmato da Cebulj. Trento pecca in fase di ricostruzione e coach Lorenzetti si rifugia in time out sull’11-9. Al servizio Giannelli recupera il gap trovando l’ace del 12-13. Si va ai vantaggi e a mettere il sigillo al match è il muro di Giannelli per il 18-20.
REPLICA TV DEL MATCH CON TRENTO. La sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 10 febbraio alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.
I PROSSIMI APPUNTAMENTI. Domenica 16 febbraio la Kioene Padova sarà impegnata per la sfida in trasferta con la Top Volley Cisterna alle ore 18.00, mentre alle 19.30 di venerdì 21 febbraio i bianconeri recupereranno la sfida con Vibo Valentia non disputata lo scorso 16 gennaio. Il prossimo appuntamento alla Kioene Arena è fissato invece per le ore 18.00 di domenica 1 marzo, quando sarà ospite la Gas Sales Piacenza. Le prevendite per questa sfida apriranno la prossima settimana nella sezione Biglietteria-Biglietti del sito www.pallavolopadova.comKioene combattiva, Trento soffre per vincere

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Scaloni ha ammesso che sta valutando cambi per giocare contro il Messico e ha assicurato che Messi sta bene: “Lascia che la gente si fidi”.

Il tecnico dell'Albiceleste ha avuto contatti con i media al Qatar National Convention Center. “Stiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: