venerdì, Maggio 24, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsIntervisteINTERVISTA ALLA BAND DEL SOSIA ITALIANO DI BONO VOX

INTERVISTA ALLA BAND DEL SOSIA ITALIANO DI BONO VOX

Giorni fa  ho  assistito  alle prove della  band del sosia. Brani classici come with or without you, Magnificent, One pronti per esordire ad un eventuale prossimo concerto.

Conosciamolo da vicino.

Lui è un napoletano doc e come tutte le star al primo impatto risulta  freddo e distaccato, ma poi frequentandolo…

Tra una nota e l’altra trova anche il  modo di trascorrere del tempo con i suoi amati pargoli Erika e Riccardo; Erika è la voce femminile della band, infatti duetta con il padre in One.

Prima di intervistarlo, ho voluto scambiare due chiacchiere con Erika, che a dir la verità, nonostante la giovane età è una musicista a tutto tondo, ed io l’ho soprannominata la Mina del 2000, perchè a parte l’estensione della voce  le sue sembianze sono molto simili.  Tra le tante domande, postale, non potevo non chiederle, il come ci si sente ad essere figlia di un vip.

Lei, accennando ad un sorriso e guardando fisso in camera, ci ha confessato che è molto strano, perchè quando per strada è in compagnia del padre, la gente addirittura si inginocchia, come anche il  leggere gli articoli di giornale che parlano di lui.

A questo punto la ho invitata a presentarmelo, e non vi nascondo che quando si è avvicinato guardandomi con quegli occhi verdi vitrei,  come se ti volessero scrutare  da sotto agli occhiali  dalla montatura rotonda con i cristalli blu e poi accennandomi un sorriso, quasi di approvazione, ho provato allo stesso tempo imbarazzo e una scarica di adrenalina.

Ho iniziato la mia intervista,citando le parole di un pezzo celebre:through the storm we reach the shore  you give it all but I want more and I’m waiting for you, che tradotto in italiano significa, attraverso la tempesta raggiungiamo la riva, tu dai tutto ma io voglio di più. Queste sono le parole di with or without you. Quindi ho chiesto che consiglio dava alle giovani generazioni.

“Non bisogna elemosinare amore quando amore non c’è. L’amore deve essere reciproco, deve essere plateale e deve essere forte: solo così una coppia può andare avanti e pensare al proprio futuro. Se non c’è amore non c’è niente.”

Con Erika al suo fianco, la domanda non poteva mancare.

Quando canti One, duetti con tua figlia, che effetto ti fa?

“Mia figlia, nei panni di Mary Blige, è un ‘emozione, da quando lei ha cominciato a cantare, le sono stato sempre vicino, per cui ho visto i progressi e le soddisfazioni che ha portato a casa, quindi è diventata la mia compagna di viaggio.

Giochiamo a fare la maestra e l’alunno! Chi è la moglie di Ulisse?

Accenna ad un sorriso e poi mi risponde. “Penelope” e poi mi chiede se voglio sapere di Penelope. Stiamo parlando dell’attrice Penelope Cruz. Annuisco, e mi spiega:”Penelope è un grandissimo ricordo per me. Penelope è stata una parentesi della mia vita, che ricordo molto molto volentieri…E non posso dire altro”. Tra una risata ed un’altra, aggiunge:” E spero che sia un prosieguo, non so il destino cosa mi riserva.”

Che rapporto hai con la Band?

“Con la band ho un ottimo rapporto, sia musicale che privato,brave persone e umili come me, non potevo trovare di meglio”.

E bene amici lettori, prima di porgli l’ultima domanda è giunto il momento di svelarvi con chi veramente sto parlando.

Ho voluto mostrarvi un po’ la vita quotidiana  di un vip  e come avete notato a parte gli eventi, non si distacca poi tanto dalla nostra. Anche lui ha sofferto per amore , aspettandone il  ritorno, accudisce egregiamente i suoi due ragazzi,e ve lo posso assicurare, dietro a quello sguardo di ghiaccio si nasconde una “ very important person” di cuore, il suo nome è :Roberto Minini, sosia ufficiale di Bono Vox.

Roberto quanto c’è di bono in te?

“Siamo due persone completamente diverse . Io avendo la fortuna di somigliargli, cerco di interpretare quello che fa, cerco di imitarlo il più possibile, ma solo esteriormente. Dentro sono Roberto Minini, una persona umile e buona che gli somiglia”.

Bono, visto il periodo che stiamo trascorrendo a causa del Covid, cosa ti senti di augurare al mondo?

Mi congeda intonando :”A beautiful day”

a cura di Rosa Arpaia

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -