giovedì , Aprile 9 2020


Il punto sulle condizioni di Michele Caverni

Montegranaro –La Sutor Premiata Montegranaro comunica le momentanee condizioni fisiche del giocatore gialloblù Michele Caverni che, a seguito di uno una caduta ha battuto la testa a terra nei primi minuti del terzo periodo della sfida contro il Teate Basket Chieti, ha dovuto abbandonare il campo di gioco per essere assistito dallo staff medico sutorino.

 

Il giocatore al termine della gara è stato accompagnato dal terapista Luca Vesprini all’ospedale di Chieti per i dovuti accertamenti del caso, sottoponendosi inoltre a degli esami strumentali che sono risultati negativi. Caverni è stato dimesso la sera stessa e durante questi giorni il decorso del suo trauma sarà monitorato quotidianamente sotto la supervisione del medico sociale Loredano Vesprini e del massofisioterapista Federico Pini in modo da tornare gradualmente a disposizione di coach Ciarpella.

 

La società fa i migliori auguri a Michele per una pronta ripresa, con la speranza di rivederlo in campo al più presto possibile.


image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Il “Carrello Sospeso”

La Caritas Interparrocchiale di Montegranaro, in collaborazione con i gruppi “Sutor Fans Club” e “Veregrensi”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: