sabato , Agosto 20 2022

Il Nola fa lo show in Puglia: battuto il Molfetta 3-0

Il Nola 1925 si riprende alla grande dopo lo stop in trasferta col Sorrento. Mister Condemi ritrova tutti i big ma perde per squalifica D’Ascia e Togora e decide di schierare un inedito 343 dando fiducia al giovane Corbisiero nel tridente d’attacco.

La gara si dimostra subito pimpante e vivace nonostante il forte vento. Il Nola spinge sull’acceleratore e trova la prima grande occasione al 20′: assist di D’Angelo per Corbisiero in area piccola, tiro a botta sicura e tocco di mano di Panebianchi. Dal dischetto si presenta Figliolia, di solito implacabile dagli 11, che però questa volta si fa ipnotizzare da Viola. Al colpo del giovane portiere pugliese risponde Cappa con due parate importanti permettendo così al Nola di mantenere il gioco e trovare il gol del pari al 40′ grazie all’autorete di Kordic su corner di Zito. La seconda frazione di gara vede il Molfetta attaccare ma il Nola non corre pericoli e trova il doppio vantaggio nell’ultimo quarto. A salire in cattedra è Coratella che, entrato dalla panchina, sigla la sua doppietta personale in 2′. Un doppio colpo che manda in visibilio i nolani arrivati in Puglia, rimpolpati nei numeri anche dal ritorno sulle gradinate del tifo organizzato. Il Nola vince, convince e dà un forte slancio alla sua corsa verso la salvezza.

DICHIARAZIONI “Abbiamo meritato sia nel primo tempo che nella seconda frazione – ha dichiarato il mister Carmelo Condemi – Chi ha seguito la nostra gara a Sorrento ha visto in che condizioni eravamo arrivati. Ora che c’era la squadra più o meno solita si è vista la differenza. Alla fine il risultato ci poteva stare anche stretto ma ovviamente siamo contenti. Non mi stancherò mai di dirlo, i miei ragazzi sono encomiabili”.

“Sono contento per i miei gol ma soprattutto per il risultato – ha affermato l’attaccante Ciro Coratella – Sono contento anche per il ritorno dei tifosi, la vittoria è soprattutto loro. Speriamo di arrivare il prima possibile all’obiettivo.

IL TABELLINO 
Reti: 
Autorete 40′ (N); Coratella 79′, 81′ (N).
Molfetta Calcio: Viola, Pinto, Monaco, Pozzebon, De Gol, Fedel, Dubaz, Panebianco, Guadalupi (46′ Cappiello), Giambuzzi, Kordic. A disposizione: D’Andrea, Lobjianidze, Ciannamea, Demoleon, Colella, Monno, Romio, Traorè. Allenatore: Renato Bartoli.
Nola 1925: Cappa, Sicignano, D’Orsi, Cassandro, Caliendo, Acampora (89′ Donnarumma), Zito (74′ Miocchi), Sagliano, D’Angelo, Figliolia (77′ Coratella), Corbisiero. A disposizione: Mariano, Izzo, Staiano, Prevete, Ruggiero, Di Dato. Allenatore: Carmelo Condemi.
Arbitro: Tricarico di Verona (assistenti Fabrizi e Cozzuto).
Note: ammoniti Cassandro, Zito e Coratella per il Nola; ammonito Panebianco per il Molfetta. 

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

L’attesa è finita, la Wow Green House Aversa si raduna il 22 agosto per il primo allenamento

L’attesa è finita, finalmente si riparte. La Normanna Aversa Academy (anche quest’anno targata Wow Green …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: