mercoledì , Giugno 16 2021

FRASCATI: SABATO 8 IL FIRMACOPIE DI MARZIA MANCINI

Sabato 8 maggio dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 presso la
Libreria Cavour di Frascati in via Cairoli 32, la giornalista e scrittrice Marzia Mancini
vi aspetterà per il firmacopie del suo libro Su la mascherina, giù la maschera, Edizioni
Controluce.

Nel totale rispetto delle norme anti-covid, dopo tanta attesa sarà finalmente possibile
incontrare l’autrice che sarà a disposizione dei lettori per rispondere a domande,
scambiare opinioni e ovviamente per una dedica con firma per chi vorrà acquistare una
copia del libro.

«Perché leggere un libro sul Covid, quando non ne possiamo più di sentirlo
nominare?! – Così esordisce la Mancini – Perché credo che l’unico modo per rinascere
è accettare e dare un senso alla sofferenza attraverso una consapevolezza profonda
della vita, dell’amore e di Dio. Scrivendo ” Su la mascherina, giù la maschera” ho
cercato e dato un senso alla sofferenza che ho incontrato nella mia vita e alla pandemia
che ci ha colpiti. Tutto ha un senso, tutto può trasformarsi in bellezza, persino la
peggiore delle situazioni. Dunque non leggerai le solite storie sul Covid ma entrerai
da un’altra porta e vivrai di emozioni, di storie e forse non ti sentirai più solo o sola…
Io ho cominciato il mio viaggio, ti va di darmi la mano e di venire con me?»

DI CHE SI TRATTA?
Su la mascherina, giù la maschera è un’intuizione nata da una preghiera, un diario che
ripercorre le tappe fondamentali della diffusione del Coronavirus in Italia dal 10 marzo
al 4 maggio 2020. Una quarantena che ha rappresentato per l’autrice l’occasione per
osservare dalla finestra dell’anima il suo mondo interiore, riscrivere gli avvenimenti
della vita che più l’hanno segnata per liberarsi da tutte le maschere proprio nel
momento in cui è stata costretta ad indossarne una.

Una semplice ragazza, che dopo aver trascorso fino ai sette anni un’infanzia
meravigliosa, ha dovuto affrontare l’abbandono di un padre che era tutto il suo mondo.
Un distacco che ha decretato la morte dentro di lei, nel libro affronta il rifiuto per la
vita e per il cibo che si è trasformato in anoressia, descrive il legame profondo che il
dolore ha veicolato con la madre, parla dei suoi attacchi di panico che l’hanno costretta
a fare i conti con i suoi mostri ma anche a comprendere che essere diversi non è sempre
un difetto.

Un diario decisamente toccante in cui descrive momenti di grande gioia come il colpo
di fulmine per Tommaso, la sua storia che dura da oltre 15 anni e la prima convivenza
iniziata sotto mentite spoglie proprio durante la quarantena.
Racconta della passione per il suo lavoro che l’ha casualmente indirizzata nel colorato
mondo del gossip dopo aver tentato di affidare un gatto randagio all’ex compagna di
Gigi Sabani. Descrive l’incontro con una suora che le ha ravvivato radicalmente la fede
guidandola verso una rinascita. Affronta temi socialmente importanti, raccogliendo
testimonianze e raccontando vicende straordinarie.

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

A Scafati convegno sul Sarno con il presidente della Cec, monsignor Di Donna, e il vicepresidente della Regione Campania, Bonavitacola

Ad un mese dalla chiusura dell’anno speciale dedicato alla celebrazione del quinto anniversario dell’enciclica Laudato Si’, sulla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: