lunedì, Maggio 20, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsSportFABRIANO SI SPEGNE NEL FINALE: VINCE IMOLA 78-80

FABRIANO SI SPEGNE NEL FINALE: VINCE IMOLA 78-80

Ventinovesima giornata di Serie B Old Wild West, Fabriano ospita la Virtus Imola al PalaChemiba. una delle 8 sconfitte rimediate dai ragazzi di coach Aniello è arrivata proprio al PalaRuggi contro i gialloneri, motivo per cui la Ristopro è determinata a riscattarsi e a rimanere imbattuta tra le mura amiche.

Un primo quarto in cui le difese non brillano, ma che vede Centanni esaltarsi in attacco: tre bombe e un canestro in appoggio gli valgono 11 punti e il parziale dei biancoblu. Imola ci prova con Galassi, ma la tripla di Petracca (24-14) costringe coach Regazzi al time-out. Tuttavia, è Stanic a realizzare l’ultimo canestro prima della sirena, 26-14 dopo 10’.

Dopo un buon inizio dei cartai, Imola mette il piede sull’acceleratore e accorcia le distanze fino al –5 con la tripla di Mladenov. Sale in cattedra professor Stanic e guida i suoi al nuovo +10, inarrestabile per la difesa ospite. Proprio l’argentino manda le squadre negli spogliatoi con una tripla, il punteggio è di 48-39.

Al rientro sul parquet un’ottima Imola chiude ogni linea di passaggio e realizza nell’altra metà campo, sfruttando uno dei tanti parziali del match per avvicinarsi pericolosamente ai biancoblu. Coach Aniello è costretto al time-out, ma all’uscita è la solita mortifera Janus, che serra le linee in difesa e infiamma il PalaChemiba in attacco. 70-57 con 10’ da giocare, dopo il canestro in appaggio di Gianoli.

L’ultima frazione è letale per i padroni di casa: a 7’ minuti dalla fine, in vantaggio di 14 punti, la Ristopro ha un totale blackout, che permette ad Imola di rimontare fino al +2 (0-16 di parziale). Le triple di Tommasini e Aglio sono fitte dolorose per i ragazzi di coach Aniello, che vedono spegnersi sul ferro il tiro allo scadere di Centanni. Vince la Virtus. Fabriano, con rotazioni ancor più ridotte per la quasi assenza di Fall (soli 6’), perde l’imbattibilità casalinga. Ora è importante resettare e ricaricare le pile in vista di Senigallia e successivi play-off. Ristopro Fabriano – Virtus Imola 78-80 (26-14, 22-25, 22-18, 8-23)

Ristopro Fabriano: Simone Centanni 24 (2/6, 6/11), Nicolas manuel Stanic 19 (7/11, 1/2), Alessandro Gianoli 8 (4/8, 0/0), Riccardo Azzano 8 (3/4, 0/2), Gianmarco Gulini 8 (1/3, 1/3), Francesco Papa 6 (1/4, 0/0), Andrea Petracca 5 (1/3, 1/7), Yande Fall 0 (0/1, 0/0), Tommaso Patrizi 0 (0/0, 0/0), Daniel Onesta 0 (0/0, 0/0), Alex Carsetti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 16 – Rimbalzi: 37 12 + 25 (Alessandro Gianoli, Gianmarco Gulini 11) – Assist: 12 (Nicolas manuel Stanic 5)

Virtus Imola: Luca Galassi 15 (3/8, 3/7), Claudio Tommasini 13 (2/6, 2/6), Francesco Magagnoli 12 (5/7, 0/2), Borislav georgiev Mladenov 10 (3/8, 1/4), Marco Morara 9 (3/5, 1/3), Jacopo Aglio 9 (0/3, 3/3), Alessandro Alberti 8 (2/2, 1/2), Riccardo Carta 4 (2/3, 0/1), Edoardo Ronca 0 (0/0, 0/1), Jacopo Soliani 0 (0/1, 0/0), Alessandro Vigori 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 8 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Borislav georgiev Mladenov 7) – Assist: 11 (Luca Galassi, Francesco Magagnoli 3)

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -