mercoledì , Dicembre 7 2022

Coronavirus, a New York possibili sepolture anche nei parchi 

[CORONAVIRUS NEWS – Adnkronos]

L’epidemia di coronavirus è così grave a New York che presto i morti potrebbe essere sepolti anche nei parchi, perché gli obitori saranno pieni. Ad annunciarlo su Twitter è stato il consigliere comunale Mark Levine, presidente della commissione salute. “Presto inizieremo delle ‘sepolture temporanee’. Lo faremo probabilmente usando i parchi di New York per le sepolture (sì avete letto proprio così). Verranno scavate fosse per seppellire dieci bare ciascuna. Lo faremo in modo dignitoso, ordinato e temporaneo. Ma sarà dura per i newyorchesi”, ha twittato Levine.  

Il consigliere comunale ha poi chiarito in un tweet successivo che si tratta soltanto di “una eventualità a cui New York si sta preparando, MA se il tasso dei decessi diminuirà, non sarà necessario”. Levine ha comunque avvertito che il numero delle vittime è probabilmente più alto di quello ufficiale, perché ci sono persone che muoiono a casa alle quali non era stato fatto il test.  

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Prima cerimonia accademica solenne nel complesso Scampia della Federico II: martedì 6 dicembre laurea honoris causa al medico e attivista congolese Denis Mukwege

Denis Mukwege, medico e attivista congolese, premio Nobel per la pace 2018, riceverà nella sede …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: