sabato, Febbraio 24, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsRecensioni a Book e FilmCala il sipario su Cinemagma, kermesse di corti indipendenti. I premi assegnati

Cala il sipario su Cinemagma, kermesse di corti indipendenti. I premi assegnati

Si è conclusa mercoledì 7 febbraio la quarta edizione di Cinemagma, rassegna di cortometraggi indipendenti selezionati dallo storico del cinema Giuseppe Borrone. Presso la Sala Molière di Pozzuoli, diretta da Nando Paone, una giuria tecnica presieduta dal regista Luca Miniero, vagliando una rosa di 16 corti in concorso, che, a partire dal 10 gennaio, sono stati proiettati nel teatro di via Bognar per quattro mercoledì consecutivi, ha assegnato il premio del miglior film a “The Delay” di Mattia Napoli e il premio del miglior attore al suo protagonista, Vincenzo Nemolato. Il corto riproduce la vicenda di un giovane uomo che perde il lavoro a causa del continuo ritardo con cui percepisce tutte le informazioni, ma che alla fine riesce a trovare un brillante escamotage per risincronizzarsi con la vita in tempo reale. Il premio per la migliore attrice, intitolato alla memoria di Cetty Sommella, è stato assegnato ad Autilia Ranieri per l’interpretazione del cortometraggio di Emanuele Palamara “Chi spara per primo”. Il premio “Raimondo Crociani” per il miglior montaggio – novità introdotta in questa edizione – è stato consegnato, alla presenza di Roberta Bartolini, vedova Crociani, a Marco Spoletini per “Dive” di Aldo Iuliano. La giuria tecnica di Miniero, composta da Enrica Buongiorno, Alberto Castellano, Adele Gallo e Gianfelice Imparato, ha inoltre assegnato menzioni speciali agli attori Luca Avagliano e Francesca Valtorta. Infine il premio della giuria popolare è andato a “68.415” di Antonella Sabatino e Stefano Blasi, un corto che denuncia il consumo indiscriminato della plastica.

Soddisfatto il direttore artistico Borrone che sottolinea i punti di forza della nuova edizione: «Cinemagma nasce per valorizzare i talenti emergenti del cinema, permettere loro di incontrare un pubblico di appassionati e addetti ai lavori, che ha affollato per cinque sere il Teatro Sala Molière. La coesistenza di cortometraggi autoriali dalla solida struttura produttiva e opere maggiormente sperimentali, realizzate da giovani registi del territorio, è stata la caratteristica della quarta edizione della rassegna, che da quest’anno si è aperta sempre di più ai film-maker nazionali, già inseriti nel circuito festivaliero».

a cura di Massimiliano Longobardo

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -