sabato , Agosto 13 2022

Big match in vista per Milano: domani confronto con Modena

MILANO – Big match vista Modena per l’Allianz Powervolley Milano. Dopo la sconfitta casalinga nel turno infrasettimanale contro Vibo Valentia, la squadra di coach Piazza si prepara a scendere di nuovo in campo per la quarta giornata di campionato, prevista per domani alle ore 18.00 al PalaPanini di Modena. Avversario sul cammino dei meneghini sarà la Leo Shoes per un confronto dai contorni sempre speciali, come spesso accaduto negli ultimi anni quando le due compagini si sono affrontate senza esclusioni di colpi. 

Lo stop subìto per mano dei vibonesi lo scorso mercoledì ha lasciato il segno nell’ambiente milanese, ma in chiave positiva. Gli errori emersi nel match con i calabresi hanno infatti evidenziato che il percorso di crescita del gruppo a disposizione di coach Piazza è solo all’inizio e che si può solo migliorare, ma hanno altresì posto l’attenzione sulla pericolosità e la difficoltà del campionato italiano. Ogni partita può nascondere un’insidia ed anche quelle partite che, sulla carta, possono sembrare più facili in realtà non lo sono. Un concetto base che Piano e compagni certamente non hanno mai sottovalutato, ma che va interiorizzato passo dopo passo, soprattutto se ci si prepara ad un big match affascinante come quello con Modena. Mai come negli ultimi anni le due squadra si affrontano a viso aperto con due roster che potrebbero equipararsi, visto il ridimensionamento operato anche da Modena durante il volley mercato: fuori Anderson, Zaytsev, Bednorz ed Holt per accogliere Lavia, Vettori, Petric e Stankovic. Modena rimane tuttavia una squadra molto pericolosa come ha dimostrato l’avvio di stagione, con la semifinale di Supercoppa combattuta contro Perugia ed i 6 punti in 3 gare del campionato, impreziosita anche e soprattutto dalla qualità in seconda linea del francese Grebbenikov, riconosciuto dagli addetti ai lavori come il miglior libero del mondo. Non si farà intimorire certamente l’Allianz Powervolley, che ritrova dall’altra parte della rete in panchina coach Giani (rinfrancato, al pari della sua squadra, dalla vittoria in rimonta di giovedì scorso contro Ravenna), desiderosa di riscattare il passo falso di mercoledì e proseguire la sua corsa in campionato in un periodo ricco e denso di partite. La sfida con i gialloblu, infatti, è la terza in 7 giorni per poi proiettarsi ad un nuovo tour de force che si concluderà il 25 ottobre contro Civitanova con altre tre partite in 14 giorni. 

«La sfida con Modena sarà una di quelle partite importanti e belle da giocare, in un palazzetto molto caldo – analizza Riccardo Sbertoli –. Noi come squadra vogliamo fare un passo avanti e quindi sarà un match da giocare a viso aperto per cercare di portare a casa il risultato, che è il nostro obiettivo ogni volta che scendiamo in campo. Sarà bello metterci alla prova per vedere se riusciamo a mettere in pratica ciò sui cui stiamo lavorando. Arriviamo pronti, carichi e determinati per questo confronto».

Rosalba Lisbo Parrella

image_printStampa Articolo

Chi è Rosalba Lisbo Parrella

Giornalista per caso, economista per professione, scrittrice per hobby…. Connubio perfetto per una realtà in progresso… Ebbene mi chiamo Rosalba Lisbo Parrella, laureata in amministrazione e legislazione d’ impresa, professoressa di scuole secondaria di secondo grado, commercialista. Impegnata nel sociale e non solo… e affascinata dalla politica.

Leggi anche

Il Napoli pareggia 0 a 0 con l’Espanyol nella ultima amichevole estiva 

Si chiude il ritiro del Napoli con il pareggio con gli spagnoli dell’Espanyol  Il Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: