venerdì , Maggio 27 2022

Bcc Castellana ko a Porto Viro, Veneto di nuovo letale

Terza sconfitta stagionale per la Bcc Castellana Grotte, terzo ko esterno per la formazione allenata da Flavio Gulinelli, secondo stop in Veneto (dopo quello di Motta di Livenza). Pugliesi fermati dalla Delta Group Porto Viro nell’11esima giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile: 3-1 (27-25, 25-22, 20-25, 25-22) il risultato sul tabellino finale.

Stranamente poco incisiva a muro e insolitamente fallosa, la Bcc Castellana interrompe la propria striscia di risultati utili consecutivi e subisce la verve offensiva di Bellei (top scorer del match con 27 punti e con il 65% di efficacia in attacco) e la concretezza a muro di Porto Viro (ben 14 punti alla fine). Ai gialloblù non bastano i 22 di Theo Lopes (che piazza anche 3 ace durante la gara).

Castellana resta davanti a Bergamo in classifica (23 punti rispetto ai 22 dell’Agnelli Tipiesse), ma dovrà osservare il proprio turno di riposo nella prossima giornata: tornerà in campo il prossimo 26 dicembre al Pala Grotte con Ortona.

FORMAZIONI – Il Porto Viro di Tardioli in campo con Fabroni (ex della gara) al palleggio, Bellei opposto, Mariano e Vedovotto (altro ex della partita) martelli, Barone e O’Dea al centro, Penzo e Lamprecht doppio libero.

La Bcc Castellana di Gulinelli risponde con Izzo regista, Theo opposto, Tiozzo e Borgogno schiacciatori, Presta e Truocchio centrali, Toscani libero. Non recupera capitan Alessio Fiore, rientra nel roster Ivan Zanettin. Dalla panchina anche l’ex Alessandro Arienti.

CRONACA – Primo tempo e muro di Truocchio, attacco e muro di Izzo: parte forte Castellana (1-6). Gioca bene la Bcc, ma Porto Viro resta nel set con quattro di Barone e quattro errori gialloblù dalla battuta: 12-14. Altri due di Theo nell’ottimo inizio del brasiliano, ace di Mariano per i veneti: 13-15. L’ace di Theo vale un break interessante (16-19), pareggiato subito dall’ace di Bellei: 19-20. Un altro muro di Barone azzera tutto (20-20). Castellana sembra indirizzare meglio con Theo (21-22), due di Bellei per il primo vantaggio veneto: 23-22. Ancora Bellei accende due palle set: Castellana cancella le prime due (25-25), ma Mariano e Bellei chiudono il 27-25.

Barone continua ad essere un fattore a muro anche in avvio di secondo (3-2). La Bcc sterza con mezzo ace di Theo e il tap in di Borgogno: 6-8. Il brasiliano ne mette altri due (8-10). Porto Viro beneficia ancora dei tanti errori gialloblù dalla battuta (12-12). O’Dea e Truocchio dal centro, Tiozzo due volte dal lato: 15-17. Ancora Tiozzo per la Bcc, ancora Bellei per la Delta Group: 19-20. Theo passa di nuovo, Bellei passa sempre: 20-21. Porto Viro ci mette anche un altro muro per il 21-21. Gulinelli chiama tempo, ma Bellei e Mariano sono sentenze: 23-22. L’ace di O’Dea vale due palle set (24-22): a Bellei ne basta una per il 25-22.

Theo e due ace nell’avvio di Castellana che prova a reagire subito: 2-5. La Bcc prova a dare continuità alla sua prestazione: Theo per il 6-11 prima e per l’8-13 poi. L’ace di Borgogno e ancora Theo per un altro strappo deciso: 10-17. Battuta vincente anche per Santambrogio, poi Tiozzo passa anche dalla banda: 11-19. Porto Viro si scuote con Bellei e Pol (14-19), Theo spezza la rimonta: 15-21. Borgogno apre il finale di set con Castellana che può giocare tante palle set (17-24). La Delta Group ci prova (ace di Romagnoli per il 20-24), ma Tiozzo chiude il 20-25.

Bellei torna in ritmo ad inizio quarto (3-2) e tutto Porto Viro ne trae beneficio: 8-4. Castellana un po’ sbanda, Theo la scuote dai nove metri: due ace per il 9-7. O’Dea trova un ace prezioso: 11-8. Altri due di Bellei e i muri di Vedovotto e Fabroni per il break del 16-10: la Delta Group sembra poter chiudere. Santambrogio è la scelta di Gulinelli per cambiare il set. Il 13 ricambia con ace, palletta e muro per il 20-19. Bellei si rianima nel finale con due di fila (22-20) e con un muro (24-22). Pesano, però, nel finale due decisioni arbitrali parse errate (a Porto Viro, peraltro, si è giocato senza video check per tutta la gara). Un altro errore, questa volta della Bcc in attacco, chiude il 25-22.

TABELLINO

Delta Group Porto Viro – Bcc Castellana Grotte 3-1

27-25 (30’), 25-22 (26’), 20-25 (27’), 25-22 (29’)

Porto Viro: Fabroni 2, Vedovotto 7, O’Dea 7, Bellei 27, Mariano 10, Barone 11, Penzo (L), Lamprecht (L), Gasparini 4, Pol 3, Romagnoli 1. ne Marzolla, Sperandio, Tiozzo L.

All. Tardioli, II all. Baldon, scout Cazziol – Porporati.

Battute vincenti/errate: 8/16

Muri: 14

Ricezione positiva/perfetta: 49/29. Attacco: 51

Errori gratuiti: 8 att / 5 ric

Castellana: Izzo 3, Tiozzo N. 12, Presta 8, Theo Lopes 22, Borgogno 12, Truocchio 10, Toscani (L), Santambrogio 3, Capelli, De Santis. ne Zanettin, Arienti.

All. Gulinelli, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 8/18

Muri: 6

Ricezione positiva/perfetta: 56/34. Attacco: 48

Errori gratuiti: 5 att / 8 ric

Arbitri: Denis Serafin di Motta di Livenza (Tv), Massimo Rolla di Perugia.

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Il Napoli dilaga con lo Spezia e vince 3 a 0

Le reti azzurre di Politano, Zielinsky e Demme nel primo tempo e la partita sospesa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: