venerdì , Settembre 18 2020

Avis e Volley Tonno Callipo insieme in nome della solidarietà: “Donare il sangue è un gesto d’amore”

Ancora una volta la Tonno Callipo Calabria Volley Vibo Valentia scende in campo per rendersi veicolo di messaggi ricolmi di valore. Da sempre sensibile a temi di natura sociale, in un momento particolare in cui la salute di tutti è minacciata dal Covid-19, il club calabrese ha deciso di schierarsi al fianco della sede regionale di AVIS.

La virtuale stretta di mano tra i due sodalizi è simbolo dell’impegno assunto da entrambi per sostenere, promuovere e divulgare tra il proprio pubblico e nella collettività i rispettivi valori distintivi, la diffusione di stili di vita sani, del dono del sangue, la pratica dello sport, la cura della salute, la solidarietà e l’impegno civico.

Il primo obiettivo da perseguire per il club giallorosso sarà quello di sensibilizzare gli appassionati di pallavolo alla pratica del dono: un gesto d’amore straordinario, quanto semplice, verso il prossimo.


“È davvero con entusiasmo – ha commentato il vicepresidente Filippo Maria Callipo – che abbiamo abbracciato i programmi di Avis. Del resto sappiamo bene che attraverso lo sport si possono trasmettere messaggi e valori fondamentali per divulgare le buone pratiche. La donazione del sangue è una di queste: una prassi dal notevole valore etico e civico, un’esperienza di solidarietà che può salvare il bene più prezioso, la vita umana. Ecco perché – ha concluso – la nostra società non poteva che intraprendere un cammino condiviso con Avis”.

Donare è un gesto che può definirsi senza confini: a dimostrazione del suo carattere multiculturale ci sono le innumerevoli collaborazioni con le associazioni del territorio, anche di natura sportiva, che sono state strette nel tempo. Tutte frutto di costante sinergia e lavoro di squadra, difatti, rappresentano un propulsore dell’attività avisina.

Il presidente regionale di AvisRocco Chiriano, ha affermato: “È doveroso ringraziare la Tonno Callipo Calabria Volley per il supporto a promuovere la nostra mission e per la vicinanza dimostrata. Il compito di Avis Calabria in questo momento è quello di dare voce a coloro i quali vivono un momento di difficoltà legato alla salute, continuando con la promozione della donazione del sangue e della sua raccolta programmata attraverso la prenotazione di ciascun donatore, per rispondere al fabbisogno della nostra Regione e, ove possibile, delle altre regioni. Invito tutti i volontari, i donatori ed i dirigenti avisini a non farsi prendere da nessuna forma di allarmismo, paralizzando il nostro sistema che, ormai da anni, garantisce elevati livelli qualitativi dell’assistenza sanitaria calabrese. È fondamentale continuare a dare il nostro contributo programmando e prenotando, sempre in condizioni di sicurezza, le donazioni di sangue”.

Infine il messaggio condiviso: “Prenotate la vostra donazione contattando la sede AVIS più vicina a voi”.

Dalla sinergia tra i due partner scaturiranno, nel tempo, altre iniziative e progetti che vedranno anche il coinvolgimento diretto degli atleti.

a cura di Rosalba Lisbo Parrella

image_printStampa Articolo

Chi è Rosalba Lisbo Parrella

Giornalista per caso, economista per professione, scrittrice per hobby…. Connubio perfetto per una realtà in progresso… Ebbene mi chiamo Rosalba Lisbo Parrella, laureata in amministrazione e legislazione d’ impresa, professoressa di scuole secondaria di secondo grado, commercialista. Impegnata nel sociale e non solo… e affascinata dalla politica.

Leggi anche

PARTNER HAPPY CASA BRINDISI – CENTRI PALAIA HUMAN CARE

I Centri Palaia Human Care, anche per questa stagione sportiva, saranno al servizio della Happy …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat