giovedì, Giugno 20, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsSportAlla Pool Libertas Cantù la bella, la Bcc Castellana eliminata ai quarti...

Alla Pool Libertas Cantù la bella, la Bcc Castellana eliminata ai quarti playoff

Si ferma ancora una volta al primo turno la post season della Bcc Castellana Grotte. Va alla Pool Libertas Cantù, infatti, gara 3 dei quarti di finale dei playoff promozione del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. Dopo i tie break di gara 1 e gara 2, finisce con un rotondo 3-0(25-21, 25-22, 25-14) la bella del Pala Francescucci.

Gara sempre in salita per la formazione allenata da Giuseppe Barbone che, nei primi due set, è stata brava a reagire con determinazione ai break canturini ma non è mai riuscita a trovare lo spunto per completare la rimonta. Meno equilbrato, invece, il terzo parziale che è servito soprattutto a sancire il passaggio del turno della Pool Libertas e l’eliminazione della Bcc.

Cantù, quindi, raggiunge Bergamo in semifinale (gara 1 già mercoledì sera), mentre la New Mater chiude la propria stagione per la terza volta consecutiva al primo ostacolo dei playoff (oggi con Cantù, l’anno scorso con Reggio, nel 2021 con Brescia). Qualche rimpianto in casa Castellana, soprattutto alla luce della vittoria in trasferta di gara 1 e delle occasioni per chiudere la serie avute in gara 2.

Esplosiva in battuta e poco fallosa in generale (10 ace alla fine e solo 6 errori tra attacco e ricezione), Cantù ha messo in mostra anche un Kristian Gamba ancora top scorer dell’incontro (con 20 punti) e un Alberini lucidissimo. Per Castellana il solo Theo Lopes in doppia cifra con 12 punti.

FORMAZIONI – Entrambi i coach confermano gli assetti delle squadre che hanno battagliato al Pala Grotte e negli ultimi tre set del Pala Francescucci in gara 1.

Il Cantù di Denora Caporusso si presenta con Alberini palleggiatore, Gamba opposto, Preti e l’ex Ottaviani schiacciatori, Monguzzi e Aguenier centrali, Butti libero.

Il Castellana di Barbone risponde con Longo regista, Theo Lopes opposto, Cattaneo e Di Silvestre martelli, Presta e Zamagni al centro, Marchisio libero.

CRONACA – Due di Gamba per il 5-3 iniziale, poi tre di Zamagni e due di Monguzzi: 8-6. Cantù allunga con Preti, Castellana rientra con Presta: 10-9. La Bcc impatta (12-12) con Di Silvestre, la Pool Libertas scappa di nuovo con Gamba e l’ace di Preti: 15-12. Tre di Cattaneo e due di Gamba per il 19-17. Cantù resta davanti ancora con Gamba (21-19), Castellana ci prova con Zamagni (22-21), ma è sempre l’opposto valdostano della Pool Libertas a metterne altri due per il 24-21. L’ace di Alberini chiude il primo set: 25-21.

L’ace di Monguzzi apre il set (2-0). Break Bcc con tre di Theo (3-5), contro break Pool Libertas con Aguenier e Preti: 7-5. Castellana prova a rientrare, ma Preti in block out e Ottaviani con l’ace spingono Cantù sul 12-9. L’ace di Theo spezza il parziale, due volte Ottaviani per il 18-15. Barbone inserisce Jukoski e Carelli, proprio il 14 gialloblù firma il 19-18. Cantù si appoggia ancora ad Ottaviani (20-18) e accelera nel finale: Gamba (due di fila) e Monguzzi (con l’ace) per il 23-19. La Bcc torna sul 23-21, ma è sempre Gamba a firmare con un pallonetto il 25-22.

Tiozzo (per Di Silvestre) e De Santis (in difesa) sono le soluzioni di coach Barbone: due di fila dal capitano Bcc (2-3). Aguenier la ribalta subito (6-5), il muro di Monguzzi e l’ace di Ottaviani valgono un break pesantissimo: 11-8. Il triplo ace di Gamba che vale il 18-10 è una sentenza sul passaggio del turno. La Bcc paga in termini di entusiasmo, sempre Gamba con Aguenier e Ottaviani per il 22-13. Il muro di Jukoski è l’ultimo spunto di Castellana, l’ace di Alberini e il muro di Monguzzi chiudono il 25-14.

TABELLINO

Pool Libertas Cantù – Bcc Castellana Grotte 3-0

25-21 (27’), 25-22 (30’), 25-14 (26’)

Cantù: Alberini 4, Ottaviani 10, Monguzzi 8, Gamba 20, Preti 12, Aguenier 9, Butti (L), Giannotti. ne Mazza, Galliani, Carucci, Compagnoni, Picchio (L).

All. Denora Caporusso, II all. Zingoni, scout Lasio

Battute vincenti/errate: 10/10

Muri: 8

Ricezione positiva/perfetta: 56/40. Attacco: 50

Errori gratuiti: 5 att / 1 ric

Castellana: Longo, Cattaneo 8, Presta 6, Theo Lopes 12, Di Silvestre 6, Zamagni 6, Marchisio (L), Jukoski, Carelli 1, Tiozzo 3, De Santis (L). ne Sportelli, Ndrecaj.

All. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 1/10

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 44/27. Attacco: 46

Errori gratuiti: 2 att / 10 ric

Arbitri: Denis Serafin di Motta di Livenza (Tv), Mariano Gasparro di Agropoli (Sa)

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -