mercoledì , Dicembre 2 2020

ALEX PALMIERI : IL NUOVO SINGOLO “BEATRICE” SULL’INDIPENDENZA DELLE DONNE

Si intitola “Beatrice” la nuova fatica discografica di Alex Palmieri. Il cantante electro pop, che solo un anno fa calcava il palco dell’europride di Vienna in qualità di rappresentante dell’Italia, è ora al terzo singolo estratto dal suo ultimo album intitolato “Wrong” e che a gennaio 2020 ha debuttato alla posizione numero 3 dei più scaricati di Itunes. Il disco ha forti influenze trap e Kpop, ma viene allo stesso tempo definito dal cantante “meno commerciale e più personale dei precedenti lavori”. E questo nuovo brano ne è la prova: “Beatrice” è infatti la canzone che Alex ha scelto di dedicare ad una componente del suo corpo di ballo, fonte di ispirazione per il testo – un testo tutto in rosa poiché dedicato al genere femminile. “Quando ho scritto Beatrice” racconta Alex ” senza accorgermene in realtà stavo scrivendo di me stesso. Bea è una ragazza forte, molto indipendente in termini affettivi, che attraverso 1000 cadute e qualche delusione ha imparato a bastarsi da sola, a non chiedere aiuto a nessuno. Ed io vedo molto di me in Lei, tant’è che mentre componevo e scrivevo il brano le parole uscivano da sole.”La copertina, a cura di Michele Taveggia insieme a tutto lo shooting promozionale,  Mostra Alex prendersi cura della sua amica e vuole essere un monito al rispetto veso le donne. La produzione musicale del brano, lavorato tra Italia e California con il produttore Matthew Burgess, si indirizza su sfumature pop con richiami alle sonorità trap. Se pur una canzone in inglese, è Immancabile la parte in lingua Italiana che da anni contraddistingue le produzioni del cantante.Un singolo intenso che si aggiunge alla collezione dei brani estratti da Wrong (“Fake News” e “Room 05”, che su Youtube totalizzano oltre 250.000 views) , un disco che ha attirato l’attenzione di fonti autorevoli come Raiuno e Raitre attraverso interviste al cantante e anteprime dei music video, fino ad arrivare alle testate patinate tra cui Eva 3000 o Novella 2000. Beatrice è inoltre in airplay radiofonico in Inghilterra dalla scorsa settimana: Il brano è arrivato negli uffici della BBC UK che ha messo in rotazione il singolo, già con ottime recensioni dei conduttori.  Lillie Mae Stubbs del programma “BBC Upload” è stata la prima a lanciare in radio il Beatrice e ha dichiarato “Mi sto divertendo molto ascoltando questo brano. Credo sarebbe stato uno dei miei pezzi preferiti dell’Eurovision se Alex avesse partecipato”.
Il videoclip, sotto la regia di Daniele Appiani (che ha diretto il precedente “Room 05”) vede come protagoniste un gruppo di amiche al risveglio da un party. Tra coregoragie e proiezioni, Beatrice mette in una valigia vestiti e parole che la identificano, ma si sconterà anche con le sue paure. 
Dopo i 2 singoli estratti dall’ultimo disco , Alex Palmieri prosegue così la promozione dell’album Wrong, che uscito lo scorso gennaio ha toccato la posizione numero 3 dei più venduti su Itunes Italia, seguita dalla 18 in Germania, 31 in Polonia e 35 in Repubblica Ceca. Un disco ricercato, con influenze Kpop e Trap e definito dal cantante “più intimo e meno commerciale dei precedenti lavori”, pur mantenendo l’orecchiabilità che da sempre contraddistingue Alex e le sue produzioni. Se pur con la cancellazione dell’intero tour (Italiano ed Europeo, ) dovuta al Covid 19, il disco ha ottenuto un ottimo riscontro mediatico tra anteprime su Raiuno, Raitre e riviste patinate come Novella 2000. Alex ha rappresentato l’italia all’europride di Vienna 2019, ha alle spalle un reality su Raiude e la partecipazione a Uomini e Donne nel primo trono Gay, oltre ai numerosi passaggi televisivi e concerti nei maggiori club Italiani o nei festival Europei (Londra, Barcellona, Monaco, Praga, Varsavia sono solo alcune delle mete toccate dall’artista in questi anni). Talento e determinazione fanno di lui un ottimo esempio per tutti gli artisti indipendenti che sognano di fare della musica una professione.

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

LUCIANO LIGABUE: venerdì 4 dicembre escono l’album di inediti “7” e la raccolta “77+7”

Il LIGA è tornato! Venerdì 4 dicembre escono il disco di inediti “7” e la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat