venerdì , Gennaio 22 2021

Acqua&Sapone Unigross Futsal: Scarpitti analizza i risultati dei test di Campobasso

Dopo aver chiuso il precampionato con il quadrangolare “Città di Campobasso”, splendidamente organizzato dalla società CNL Cus Molise, che l’Acqua&Sapone Unigross ringrazia per la splendida accoglienza, Fausto Scarpitti torna sul ko subito proprio dalla squadra di casa nella prima gara della manifestazione (3-1), risultato a sorpresa che ha fatto sorgere delle perplessità in casa nerazzurra. Errori in fase di pressione e poca cattiveria sotto porta hanno favorito il pari dei molisani, che poi hanno raddoppiato con un tiro libero e triplicato contro il portiere di movimento nerazzurro nei secondi finali.

“Non fa mai piacere perdere, tantomeno in un torneo preparatorio per la stagione. Paradossalmente, però, sarà molto più utile questa sconfitta per il nostro cammino, che non se avessimo fatto altre due vittorie – ha detto Scarpitti dopo il torneo di Campobasso – . Sono venuti fuori dei punti su cui possiamo e dobbiamo lavorare, alcuni dei quali sono stati già discussi con i ragazzi a fine partita a Campobasso. Ci tornerà utile questo episodio e faremo una riflessione valida. Contro la Tombesi poi si è vista una squadra diversa. Il risultato non deve interessarci, noi dobbiamo guardare le prestazioni in questo momento. Il problema è quello: la prestazione nella prima gara non è stata positiva. Nella seconda invece la prestazione c’è stata, al di là del risultato ampio. Finalmente, però, adesso si comincia a giocare per i tre punti. Non vediamo l’ora, sa oggi pensiamo già alla partita contro la Sandro Abate Avellino”.

Dopo il giorno di riposo odierno, Murilo e compagni si ritroveranno domani al Palrigopiano per i test molecolari di controllo previsti dal protocollo anti Covid-19 e per riprendere gli allenamenti in vista del debutto in campionato di venerdì prossimo a Salsomaggiore contro la Sandro Abate Avellino (ore 20:45, diretta su RaiSport).

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

La Tonno Callipo illude nel primo set. Poi Monza riemerge e vince di forza (3-1)

Vince il primo set e poi cede la Tonno Callipo sotto i colpi di Lagumdzija (26 punti) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: