mercoledì , Novembre 30 2022

Pancake di albumi – Christmas Edition

Questi si chiamano i Quando me li rifai?, quindi ricetta collaudata. Ma soprattutto SEMPLICISSIMA: l’impasto prevede SOLO TRE INGREDIENTI (più eventuali aromi).

Ingredienti per 12 pancake (circa):

  • 350 g di albumi (consiglio di comprare il brick di albumi pastorizzati per evitare sprechi di tuorli)
  • 115 g di farina d’avena (o quella che preferite)
  • dolcificante in gocce q.b. (in alternativa 30 g di zucchero)
  • vaniglia o cannella(facoltativo)

PROCEDIMENTO

Iniziamo montando gli albumi a neve. Questo procedimento molto importante perché saranno proprio gli albumi montati a rendere l’impasto spumoso, a far crescere i pancake anche senza lievito e a renderli sofficissimi. Aggiungiamo la farina, il dolcificante e gli aromi un po’ alla volta, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto. Va bene qualsiasi tipo di farina, purché sia sempre un terzo del peso degli albumi; consiglio la farina d’avena per le sue ottime proprietà: l’amido della farina di avena viene digerito ed assorbito lentamente grazie alla presenza di fibre piuttosto alta e, inoltre, contiene circa il 50% in più di proteine rispetto alla farina di frumento.

Scaldiamo una padellina antiaderente e versiamo una mestolata di impasto, cercando di dare una forma più tondeggiante possibile. Dopo circa 30 secondi, giriamo e facciamo cuocere dall’altro lato. Non vi aspettate la stessa doratura dei pancake classici perché qui non sono presenti i tuorli.

Adesso potete accompagnare i vostri amici morbidini come preferite (dal classico sciroppo d’acero al miele con la cannella, dal fondente allo yogurt greco con la frutta) oppure decorarli a tema natalizio, come li propongo qui 

per il Babbo Natale ho sovrapposto due pancake con farcitura di crema di nocciole e ho decorato con banane, mirtilli e more

per la renna Rudolph ho utilizzato yogurt greco, cioccolato fondente e mirtilli, con la speciale partecipazione delle bucce dei litchi che mangiucchiavo mentre cuocevo i pancake ^.^ 

Instagram: @feli_light_the_life

 

di Felicia Crescenzi

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

NATALE 2022: LA TOP TEN DEI PANETTONI DI FABIO TUCCILLO

Esclusiva novità del Bakery chef è Nido d’Amore, che unisce la tradizione italiana a quella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: