giovedì , Dicembre 2 2021

A CAPUA UFFICIALIZZATO IL “CARNEVALE GLOBALE”

Nelle suggestive sale del Museo Campano di Capua presentato il progetto di mappatura mondiale: il World Wide Carnival.

In pochi ci avrebbero scommesso. Perché quando, in streaming, davanti ad amanti, cultori e studiosi delle tradizioni, Roberto d’Agnese ha lanciato l’idea, avevamo pensato che l’avesse sparata grossa. Invece ieri, 16 ottobre 2021 a Capua, nel Museo Campano, erano presenti i rappresentanti di molti carnevali italiani, entusiasti del progetto e impazienti di iniziare questa nuova, grande avventura.

E mentre si avvicendavano al microfono Rosalia Santoro, direttore del museo, Gaetano Cundari, presidente del Carnevale di Acireale, Maria Flora Giammarioli, dell’Ente Carnevale di  Fano e tutti gli altri partecipanti alla convention, sul maxischermo scorrevano le immagini di uno dei  Carnevali più belli del mondo, quello di Veracruz, in Messico, il cui presidente, Luis Antonio Perez Fraga, era collegato in streaming e allo stesso modo partecipava all’evento la direzione artistica del Carnevale di Rio.

La solenne sequenza di opere esposte nelle sale del museo era piacevolmente interrotta dalle carnascialesche note di abiti, maschere e personaggi affini alla tradizione di “mondi” che finora sono stati troppo lontani tra loro. E’ dalle parole di Cundari che si intende quanto sia importante “lo scambio di culture ed esperienze” tra gruppi sociali, a prescindere dalla loro grandezza. Ogni testimonianza è accompagnata da aneddoti, il che sta a significare che il Carnevale è vissuto come un evento sociale e vede partecipe il suo stesso pubblico, con i suoi personaggi, a volte ripresi in chiave allegorica, altre invece così come sono nella realtà.

Il moderatore Roberto d’Agnese, ideatore del progetto di mappatura dei Carnevali mondiali, fa gli onori di casa (glielo consenta la dott.ssa Santoro!) ed esordisce così: “E’ un vero piacere vedervi dal vivo” a conferma di quanto sia straordinario (e pazzesco) avviare un progetto simile, soprattutto quando il lockdown consente di confrontarsi solo in streaming. Dichiara i microfoni di Streetnews: “E’ una giornata molto importante, in cui abbiamo ricevuto la presenza dei Carnevali più importanti del mondo. L’obiettivo è quello di chiudere entro un anno la mappatura dei Carnevali in modo da scoprire quanti ce ne sono al mondo e come vengono festeggiati. Ovviamente è attivo un portale, attraverso il quale ogni Carnevale si può registrare o ci si può proporre come collaboratori di questo nucleo che è partito ieri per attivarsi e contribuire alla ricerca. E’ un’operazione molto importante dal punto di vista culturale, perché sapremo in che direzione sta andando questa celebrazione, in tutte le parti del mondo, e che significato abbia per ogni comunità. In più, è un’operazione turistica che potrà avere risvolti molto importanti”.

Il portale che cita d’Agnese è www.carnevaleglobale.it: si tratta di un sito molto semplice ed intuitivo, facile da utilizzare per l’inserimento delle notizie necessarie. L’invito è di aderire in massa, dato che il portale sarà anche oggetto di studio e ricerca, e pertanto sarà indispensabile raccogliere il maggior numero di informazioni possibili. Il World Wide Carnival era un progetto visionario, azzardato e quasi utopistico, quando Roberto l’ha proposto in streaming qualche mese fa; da ieri, invece, oltre ad aver preso forma, sta già crescendo: siamo davanti ad una geniale idea nata in tempo di Covid. Ce ne ricorderemo.

A cura di Clemente Scafuro

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

CLAUDIO BAGLIONI: al via su Canale 5, in prima serata, UÀ, da sabato 4 dicembre tre serate-evento di vita vera e arte varia

Al via sabato 4 dicembre in prima serata su Canale 5 “Uà – Uomo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: