domenica, Giugno 16, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsCultura ed EventiL'orrore, l'umiliazione, la rinascita

L’orrore, l’umiliazione, la rinascita

9 ottobre 1963 ore 22,39.
Un sibilo inquietante si diffonde nella valle attraversata dal torrente Vajont, poi un improvviso frastuono annuncia un terremoto. Tutto trema e il rumore è insopportabile (‘non lo sentivi con le orecchie, usciva dalla terra, ti entrava dai piedi e ti attraversava il corpo fino a farti scoppiare la testa’)…


Grazie alla giuria della VI edizione del Concorso Artistico Letterario “Persephone, fiori di poesia”, per avermi elargito il Premio ‘Presidenza Atlantide’ per ‘L’orrore, l’umiliazione, la rinascita‘ (sez. ‘Racconti brevi’).
Grazie alla presidente della rassegna Monica Vendrame e al direttore artistica della stessa Fiore Sansalone.
Il Concorso -organizzato da Atlantide – Centro studi nazionale per le arti e la letteratura e La VOCE agli italiani (quotidiano online ed ora anche periodico cartaceo) è dedicato a Persephone, dea della primavera ed implicitamente, della rinascita.
E proprio facendo leva su quest’ultima parola, ho voluto ricordare la tragedia del Vajont, occorsa tanti anni fa ma impressa nella memoria collettiva di noi italiani.
Chi meglio di Longarone (con 1450 morti di cui 457 bambini) può insegnare -e insegna- che si può sempre rinascere, anche partendo da sotto zero?
Nonostante la forte compromissione del potere politico con quello economico? Nonostante la campagna politica e di stampa da parte dei maggiori giornali nazionali per far passare la tesi dell’evento ‘naturale imprevedibile’?
Nonostante la vicenda processuale sia durata 37 anni dal disastro (29 dopo l’avvio dei procedimenti civili)?
Col tempo anche gli agenti atmosferici e la natura hanno rimediato in parte al dissesto: le acque hanno rimodellato gli alvei di scorrimento del Piave ricostituendo la rete idrica, la vegetazione pioniera ha gradualmente invaso i pendii e i versanti, riprendendo pian piano possesso del territorio: le cime del Parco delle Dolomiti Friulane sono oggi annoverate nel cosiddetto ‘Patrimonio dell’Umanita’ (Unesco).
Si può sempre ripartire.
Paola Cecchini

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -