mercoledì, Luglio 24, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsRecensioni a Book e FilmLe variabili dipendenti”, il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa...

Le variabili dipendenti”, il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024

Lo scorso marzo l’Italia riuscì a strappare una nomination agli Oscar grazie ad Alice Rohrwacher e al suo corto Le Pupille, poi sconfitto da An Irish Goodbye di Tom Berkely e Ross White. Un anno dopo il Bel Paese potrebbe bissare quella felice esperienza con un altro acclamato cortometraggio, “Le variabili dipendenti” di Lorenzo Tardella, prodotto dal CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia. Il corto è attualmente sulla piattaforma dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences e può essere votato da tutti i membri dell’Academy per poter accedere alla fase successiva. Le votazioni avranno luogo dal 14 al 18 dicembre 2023.

Per poter accedere a questo contenuto servono cookie di profilazione: cliccando qui ci dai l’autorizzazione ad utilizzarli.

Le Variabili Dipendenti, che dura circa 15 minuti ed è disponibile su MUBI, ha debuttato alla 72sima Berlinale. Da lì ha inaugurato un percorso internazionale che include oltre 60 festival tra cui il BFI London Film Festival, il Raindance Film Festival e il prestigioso Visioni Italiane presso la Cineteca di Bologna. A maggio 2023 ha vinto il David di Donatello come miglior cortometraggio, rientrando nella cinquina finalista dei Nastri d’Argento.

Per poter accedere a questo contenuto servono cookie di profilazione: cliccando qui ci dai l’autorizzazione ad utilizzarli.

Quando finisce l’infanzia? E cosa significa veramente l’intimità? Queste le domande che si è posto Tardella, con protagonisti Pietro e Tommaso, giovanissimi che sono alle porte dell’adolescenza. Si conoscono nel palchetto di un teatro, mentre le note di Vivaldi risuonano intorno a loro. Si scrutano, si guardano, si sorridono, e scatta un primo bacio. O è forse altro? Quello stesso pomeriggio, circondati dal silenzio delle pareti di casa, cercheranno di scoprirlo…

Nato a Narni nel 1992, Tardella, che si è diplomato al CSC proprio con  Le Variabili Dipendenti, ha così raccontato la sua acclamata opera:

Arriva sempre un momento in cui smettiamo di guardarci allo specchio ed iniziamo a cercare lo sguardo di qualcun altro. Quello che non possiamo immaginare, la prima volta che avviene, è quanto sia difficile ritrovare i nostri occhi in quelli della persona che abbiamo davanti. Essere la stessa cosa. Riconoscersi nello specchio. Di questo parla “Le variabili dipendenti”: un primo scontro con l’intimità, in un momento della vita come quello dell’adolescenza, in cui non esistono regole ed ogni equilibrio può crollare da un momento all’altro”.

a cura di Domenico La Marca

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -