mercoledì , Dicembre 2 2020


La storia delle costruzioni continua ma senza aggiungere altro

Lego movie 2

Genere Animazione, Avventura, Azione, – USA, 2019, durata 106 minuti.
Regia di Mike Mitchell, Trisha Gum con Chris Pratt, Elizabeth Banks, Will Arnett, Nick Offerman, Alison Brie, Charlie Day.

I DUPLO, una specie aliena, fa visita a Brichsburg, la città di Emmet, della sua amata Lucy e dei loro amici, la città dove tutto “È meraviglioso!”.
Dopo che i DUPLO la radono al suolo, cambia anche il nome della città diventando Apocalypseburg.


Questa volta i protagonisti, Emmet contro il suo alterego e Lucy, la guerriera tosta e dark contro la feroce e metallica UniKitty.

Anche in questa versione Emmet continua a sognare l’unica cosa: una casetta unifamiliare con giardino; con al fianco una piantina proverò a lanciarsi verso lo sconosciuto Sistema Sorellare per salvare Lucy e i suoi amici dalle grinfie dell’imperatrice “Quello che voglio”

La novità in questo nuovo film della Lego è la chiave della cooperazione tra il mondo delle costruzioni maschile e femminile. Distruggendo non si va lontano; occorre bensì collaborare e unire i 2 mondi. Inoltre troviamo piacevole anche il richiamo delle costruzioni per i più piccoli ovvero i DUPLO.

Sebbene la pellicola offra nuovi spunti e temi non eccede molto senza regalare particolari emozioni se non il fatto, per gli amanti delle costruzioni, di riuscire a farci fare un passo indietro nel tempo e rivivere i bei momenti delle costruzioni (per Lui e per Lei).

Consigliato, sopratutto per i più piccoli e gli appassionati della Lego

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Salvatore Esposito non è solo Genny Savastano

Puoi baciare lo sposo Genere Commedia, - Italia, 2018, durata 90 minuti. Regia di Alessandro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat