domenica, Febbraio 25, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsComunicati StampaLa promessa di un legame eterno

La promessa di un legame eterno

Da venerdì 10 aprile sarà disponibile in rotazione radiofonica “L’ISTANTE DI UN BRIVIDO”, nuovo inedito di FULVIO EFFE disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 6 aprile.

“L’istante di un brivido” è una canzone, ma anche una lettera profondamente autobiografica ed intima, che Fulvio Effe scrive e dedica al padre. Il brano, scritto in collaborazione conDaniele Urso, racconta infatti il dolore che deriva dalla perdita di un padre ma racchiude al contempo la speranza nel sapere di poterlo ritrovare, attraverso ricordi e sogni, in ogni momento. 




Il brano vede la collaborazione con Luca Colombo, storico chitarrista del Festival di Sanremo.

«“L’istante di un brivido” è una canzone che per me ha un enorme significato. Il testo racconta del dolore e del “vuoto” che una grossa perdita può causare, come nel mio caso è stato per la perdita del mio papà – spiega Fulvio Effe a proposito del nuovo singolo – ma non è solo un grido di dolore: il brano vuole trasmettere un messaggio positivo sul fatto che comunque certe situazioni, certe persone, ti rimangono “incollate” addosso per tutta la vita, forse non più in senso materiale ma sicuramente in modo comunque molto profondo».

Nel videoclip de “L’istante di un brivido”, diretto dallo stesso Fulvio Zangirolami (in arte Fulvio Effe), gli unici oggetti presenti sono una lampada e un quadro, il primo costruito e il secondo dipinto dal padre dell’artista. Si tratta degli unici oggetti presenti in tutto il video proprio perché opere sue.

 Video disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=xpaxufopLaw&feature=youtu.be

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo
Alessandro Testa
Alessandro Testa
Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -