domenica , Novembre 29 2020


La danza orientale che sta affascinando un pó tutte le donne dell’occidente, e la splendida Marina Calzavara, ballerina di belly dance, si racconta in una fantasiosa intervista.

Marina Calzavara, ballerina ed insegnante di Belly dance, danze orientali, che risiede a Santa Maria di Sala piccolo paese nella provincia di Venezia, si è raccontata nel mio format web “Chiacchierando con “, mi ha raccontato la sua vita, il suo fare, le sue passioni in cinque domande molto interessanti. Che tra pochissimo leggerete, Marina è davvero una donna in gamba, anche campionessa italiana e direttrice della sua Dance Academy.

<1 Balli sin da bambina, da quando avevi 7 anni…com’è nata questa passione per la danza? Raccontaci un pó della piccola marina…

2 Cresciuta in età adolescenziale a 16 anni ti sei avvicinata ad una danza particolare, che in tempi passati nn era molto diffusa mentre oggi si, la belly dance ovvero danza orientale…qual è stata l’ispirazione verso questo mondo orientale ricco di femminilità?


3 In questo periodo così critico sia per lo sport che per la danza, hai fatto qualcosa di veramente bello impartite lezioni online da casa…utile ed interessante parlaci un pó di qusto progetto un workout online…

4 La danza orientale affascinante per i suoi movimenti molto sensuali, pensi possa aiutare le donne meno femminili a ritrovarsi e farsi trasportare ?

5 Cosa ti auguri per il futuro? Il tuo sogno nel cassetto…>.

Ed ecco le splendide risposte di Marina sottoforma di racconto di tutta la sua vita da bambina fino ai giorni d’oggi.

1)Da piccola ero una bambina molto timida e paurosa, mia madre decise così di iscrivermi a danza classica per farmi socializzare con altre bambine. E l’idea funzionò. Mi innamorai follemente della danza e grazie ad essa riuscii a sconfiggere paura e timidezza. Inoltre sono riuscita piano piano ad aprirmi e ad esprimere le mie emozioni e la mia personalità.

2)A 19 anni mi sono avvicinata alla danza orientale. Ad una festa di Gheddafy in Sardegna ,vidi uno spettacolo di scintillanti odalische e me ne innamorai. Le danzatrici molto gentilmente mi insegnarono alcuni passi di danza ed io con tutto il mio entusiasmo, imparai. Una volta tornata a casa decisi di iniziare a studiare quest’arte e di metterci il cuore.

3)Le lezioni di danza hanno molteplici benefici psicofisici. La musica e i movimenti hanno un effetto rilassante sulla mente ed oggi vista la criticità propongo le lezioni online da seguire comodamente da casa senza aver bisogno di spostarci. Il workout consiste nel risveglio muscolare all’inizio, per poi proseguire con passi e movimenti per apprendere la danza orientale dalla A alla Z, per poi concludere con il rilassamento stretching finale. É rivolto a tutte coloro che vogliono imparare la danza da 0. Per chi volesse un livello intermedio avanzato può contattarmi privatamente per lezioni individuali. Colgo l’occasione per ringraziare le allieve che già partecipano al percorso di danza online, perché continuano a condividere momenti di gioia e danza in questo momento così difficile.

4)Per me la danza è stata un mezzo per imparare ad apprezzarmi e valorizzarmi nonostante le imperfezioni fisiche o caratteriali. Mi ha dato tanto, Oggi mi amo di più e mi stimo di più ,ringrazio la danza perché ho più fiducia in me stessa e credo in me. Inoltre dá il coraggio di esprimere noi stesse con eleganza e fa emergere la nostra femminilità che risiede in noi.

5)Noi donne siamo forti, per fortuna abbiamo molte fasi di cambiamento e possiamo reinventarci. I miei sogni cambiano ogni volta che la mia vita prende una strada nuova. Quello principale che non è mai cambiato e si è rafforzato dopo l’incidente automobilistico che mi successe nel 2011 in cui rischiai la vita ,ed è quello di avere sempre l’opportunità di danzare e di portare nel maggior numero di cuori quest’arte, perché tante donne di ogni età e fisicità abbiano momenti di gioia nella loro vita proprio come li ho io quotidianamente. Danzo anche a casa perché danzare non significa farlo solo per gli altri a teatro, ma soprattutto per se stesse, ed io celebro la vita danzando ovunque: al mare, in montagna all’aria aperta, in camera da letto o in cucina davanti agli occhi innamorati di mia nonna o di mia nipote.

“La danza è una terapia per mente e corpo, un percorso di crescita e di autostima grazie al quale si impara ad amare se stesse”, così conclude Marina, con una sua frase morale di vita.

a cura di Teresa D’Angelo

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

“La splendida Kiara Nicastro che con i suoi occhi di ghiaccio, incanta..”

Oggi si parla di Kiara Nicastro, una fotomodella di 22 anni napoletana, ha intrapreso la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat