sabato, Luglio 13, 2024
No menu items!
HomeRedazione StreetNewsCultura ed EventiIntervista esclusiva al Maestro Giacomo Sagripanti

Intervista esclusiva al Maestro Giacomo Sagripanti

La bacchetta italiana si racconta alla redazione di StreetNews: dall’inizio del suo cammino ai sogni da realizzare, passando per i debutti e le esperienze del presente.

Al Teatro San Carlo andrà in scena il recital diretto da Giacomo Sagripanti con la partecipazione del soprano napoletano Anna Pirozzi e del debuttante tenore Freddie De Tommaso. Questo evento si inserisce nella lunga lista di iniziative nazionali portate avanti nel nome del progetto “VIVA Verdi”, promosso dal Ministero della Cultura per l’acquisizione e la valorizzazione di Villa Verdi a Sant’Agata di Villanova sull’Arda.

Il Maestro Sagripanti, vanto della direzione d’orchestra italiana nel mondo, ci parla dei suoi studi, degli impegni segnati sul calendario e dei sogni professionali.

È sempre la musica a fare il primo passo, perché ci si manifesta. Anche se non vengo da una famiglia di musicisti, ho cominciato a frequentare lezioni di pianoforte grazie a mio nonno che era un appassionato d’opera”. Esordisce così il Maestro, nativo di Giulianova, ma marchigiano di origini. Già tante per lui le esperienze nei maggiori teatri d’oltralpe e oltreoceano, nei quali, secondo lui “c’è sempre una sorta di rispetto verso il repertorio italiano e non manca la consapevolezza del fatto che in Italia l’opera venga percepita in maniera diversa.  Noi sappiamo bene che nel nostro Paese ci sono sensibilità e accorgimenti particolari. Siamo la patria dell’opera”.

Per la stagione 23/24 Sagripanti tornerà al San Carlo per la Traviata, insieme a tre grandi interpreti con cui già ha lavorato, Lisette Oropesa, Xabier Anduaga e Luca Salsi: “Sono molto contento. Io e Luca abbiamo già lavorato insieme per la Traviata a Parigi; con Lisette e Xabier ho invece diretto il loro debutto italiano nei Puritani. Tutto Verdi è legatissimo al Belcanto e attraverso la preparazione “belcantistica” di questi interpreti avrò la possibilità di far percepire la linea di continuità che c’è tra le due epoche”.

Io sono nato con il Belcanto, per fortuna. Feci a Martina Franca la mia prima trilogia con opere di Bellini, Donizetti e Rossini”. Proprio in quest’ultimo compositore Sagripanti si è spesso misurato: numerose infatti sono le sue partecipazioni al Rossini Opera Festival di Pesaro e il 31 maggio debutterà al Teatro Real di Madrid con il “Turco in Italia”, nella nuova produzione di Laurent Pelly.

Sul sito del Teatro ci sono tutte le informazioni utili a chi volesse partecipare alla raccolta fondi rivolta al progetto di valorizzazione di Villa Verdi, su cui Sagripanti esprime la propria posizione: “è importante che ci sia stata una reazione molto forte da parte di tutte le fondazioni lirico-sinfoniche italiane per l’acquisto della Villa da parte dello Stato. L’interesse generale rappresenta l’unità culturale italiana tramite Verdi, che deve continuare a essere un “Verdi sempreverde””.

In chiusura il Maestro parla anche del suo futuro e delle nuove esperienze che vorrà fare: “Ho 41 anni e di sogni da realizzare ne ho ancora molti. Ci sono titoli che aspetto di dirigere e che dirigerò. Il nostro mestiere richiede di essere molto versatili. Cerco di dare sempre il massimo e di ampliare il mio repertorio sia lirico che sinfonico: vediamo cosa ci riserverà il futuro”.

Buona fortuna quindi al Maestro Giacomo Sagripanti per il recital lirico-sinfonico al San Carlo e per i suoi prossimi impegni.

A cura di Giuseppe Scafuro – immagini https://giacomosagripanti.com/

image_printStampa Articolo
Redazione StreetNews.it
Redazione StreetNews.it
Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli popolari

commenti recenti

- Advertisement -