lunedì , Gennaio 30 2023

Giuseppe Binetti: La libertà, da Vasco all’Ariston di Sanremo Rock

Gli esordi musicali di Giuseppe Binetti risalgono al 1998 con la vittoria ottenuta dopo l’esibizione “Re per una notte” al Crazy Bull di Casamassima (BA), con il brano di Vasco “Vita spericolata”.

Così, nel 2001 decide di creare una band tributo per omaggiare Vasco, e 5 anni più tardi viene premiato da Diego Spagnoli con la band “SiamoSoloNoi” a Latina.

Da quel momento si susseguono numerose esibizioni in tutta Italia per rendere omaggio al Rocker di Zocca, dalla Sicilia, alla Calabria, Puglia, Lazio, Marche, Campania, Emilia Romagna, ecc.
Nel 2007, durante una serata, incontra quello che sarà il suo primo manager, P. Leccese, che decide di produrre il CD “Solo Rock” con il suo storico arrangiatore M. Barracane. Con l’uscita di Solo Rock, Giuseppe Binetti riceve consensi nel programma di Italia1 “Talent1”, i suoi video raggiungono in una settimana più di 10.000 visualizzazioni, vendendo molte copie del suo primo CD.
Parte così in radio tour con Radionorba presentando il suo disco nelle piazze.

Nel 2010 incontra il secondo Manager F. Chironna con cui produce “Oltre il confine”, che contiene uno dei brani che sarà lanciato su Radio Italia.

Presenta, con la Celentano’s club, l’estratto “Sei la mia illusione”, brano inserito anche tra i 10 finalisti selezionati dal CPM di Milano per Ligachannel all’apertura del concerto di Ligabue.

Nel 2012 Grazie all’ incontro con la cantante canadese Danika, incide due brani “Com’è bella la vita”, del cd “Solo rock” e “Sei la mia illusione” del cd “Oltre il confine”.

Grazie al supporto dell’etichetta discografica Reckless Records incide l’ep Dangeros che viene presentato nel the best of The Men Behind The Mask DVD degli Iron maiden, dalla CG entertainment.

Nel 2020 presenta “Quello che non ti ho detto” e “I tuoi occhi” del nuovo EP “la Libertà”.
Durante il periodo di lockdown covid crea una jam band Italia per suonare con tutti i musicisti che hanno collaborato con lui per intrattenere il pubblico a casa.

Da lì l’incontro con il chitarrista leader Max Anselmi dei Doppio Senso (band tributo a Vasco Rossi del centro Italia che collabora con i musicisti di cantautore nelle loro serate), con cui lavora alla realizzazione del brano “La libertà” che viene subito apprezzato dal pubblico e dalla commissione di Sanremo Rock valutandolo ‘di alto spessore artistico, culturale e molto originale’.
A settembre 2022 si realizzerà il grande sogno di essere sul palco dell’Ariston dove, prima di lui, si sono esibiti tutti i grandi artisti e suoi idoli come Vasco Rossi, Gianluca Grignani e Francesco Sarcina delle Vibrazioni.

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

“L’atroce istinto della libertà” Pier Paolo Pasolini e la Nuova Figurazione

Domenica 29 gennaio, in occasione della chiusura della mostra L’atroce istinto della libertà, Pier Paolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: