lunedì , Settembre 21 2020

Deborah Iurato: Tante emozioni e il nuovo singolo “MA COSA VUOI?”.

Musica da sempre, tante emozioni! Lei è Deborah Iurato! Ho il piacere di intervistarla, di ripercorrere alcuni degli splendidi momenti del suo percorso artistico giungendo così all’uscita del suo nuovo singolo “MA COSA VUOI?”.

Come ha inizio il tuo percorso artistico?

All’età di 5 anni cantavo le canzoni dello “Zecchino d’Oro” e mia mamma amava riprendere il tutto. A 12 anni ho iniziato a studiare canto, col tempo ho cominciato a fare serate, facevo parte di una band, poi per tanti anni con i miei genitori ho iniziato a guardare “Amici”, avrei voluto potervi partecipare, non tanto per il fatto di fare televisione ma perché mi piaceva proprio l’idea di scuola all’interno di quel programma. Ho provato tante volte a entrarvi fin quando ci sono riuscita!


E così prendi parte alla tredicesima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi”. Cosa ti ha lasciato questa esperienza e, soprattutto, quali sono state le emozioni nell’apprendere di essere la vincitrice?

L’esperienza ad “Amici” mi ha aiutata molto, è un’esperienza che porterò sempre nel cuore, mi ha permesso di crescere molto artisticamente, a volte ci sono stati momenti difficili ma ho vissuto delle emozioni straordinarie, mi ha consentito di trasformare la mia passione in lavoro. La vittoria è stata un po’ inaspettata, appena si è girata la carta con la mia faccia ho pensato alla mia famiglia, ai sacrifici che avevano fatto per far sì che il mio sogno diventasse realtà, un’emozione grandissima.

Nel 2016 partecipi a Sanremo insieme a Giovanni Caccamo e con il brano “Via da  qui” vi classificate al terzo posto nella categoria “Campioni”. Cosa hai provato nell’esibirti su un palco così importante?

Spiegarlo a parole è complicato! Giovanni è un amico ed è stato una buona spalla su cui appoggiarmi, lì è un misto di emozioni, magari prima di entrare avverti la paura di fare qualche errore, la paura del palco, ma poi tutto si trasforma in adrenalina, è un susseguirsi di emozioni che rimarranno per sempre e poi abbiamo avuto l’onore di cantare una canzone scritta da Giuliano Sangiorgi, un grande artista.

Tanta musica e il 10 luglio è uscito il tuo nuovo singolo “MA COSA VUOI?”. Mi racconti com’è nato?

“MA COSA VUOI?” nasce durante il lockdown così come “Supereroi” che rappresenta l’introduzione a questo percorso cantautorale. Durante il lockdown ho iniziato a scrivere concentrandomi completamente su questo progetto. “MA COSA VUOI?” racconta del conflitto tra uomo e donna, un brano in cui anche chi ascolta può rispecchiarsi. Mi piace pensare che nonostante i conflitti quotidiani si riesca a superare tutto quando si è di fronte a un grande sentimento, che tutto si possa superare grazie all’amore. Mi è servito questo periodo, seguivo le mie emozioni durante la scrittura, i brani nati sono il frutto di un insieme di pensieri relativi a diversi periodi della mia vita. E’ uscito anche il video di questo nuovo singolo diretto da Andrea Occhipinti, è stato girato interamente col drone a Comiso in provincia di Ragusa, sono sempre stata attratta da quest’oggetto che dall’alto riesce a riprendere al meglio la bellezza di una città.

Un brano che rappresenta per te una svolta…

Sentivo il bisogno di una svolta stilistica, sto acquisendo una maggiore consapevolezza come donna e di conseguenza anche artistica, sapere che una canzone è frutto delle tue emozioni, di ciò che senti, è  per me anche molto entusiasmante.

Oltre a quelli citati, c’è un momento del tuo percorso che ricordi in maniera particolare?

Si… Ti racconto un aneddoto bellissimo, mi piace molto Laura Pausini, sono cresciuta con le sue canzoni, un giorno  mi arrivò un suo messaggio su Instagram in cui mi chiedeva se avevo piacere di aprire due suoi concerti di Milano e Torino del 2018, ho vissuto un’emozione fortissima! Dei momenti meravigliosi! Essere lì ha rappresentato la realizzazione di un altro sogno.

Cosa fai nel tempo libero?

Amo cucinare, mi piace fare sport e passeggiare.

Quanto è importante per te la musica?

Tantissimo. La musica è un qualcosa che ci appartiene, di cui hai bisogno in svariati momenti, un qualcosa che fa stare bene.

Progetti futuri?

Continuare questo cammino, tutto si sta formando come se fosse un puzzle. Voglio concentrarmi a pieno su questo progetto e spero di tornare presto su un palco a cantare e rincontrare tutte le persone che vengono a vedere i concerti.

L’intervista volge al termine…

Per tutte le novità e gli aggiornamenti ci si può avvalere delle pagine di Deborah Iurato presenti sui vari social.

Il cammino prosegue dunque verso tante belle novità!

Per far sognare, magicamente… ancora con tanta musica!

a cura di Margherita Saporito

image_printStampa Articolo

Chi è Margherita Saporito

Saporito Margherita, 38 anni, giornalista pubblicista, appassionata di poesia, nutre un grande amore per la scrittura. Collabora con la redazione di “StreetNews” da Settembre 2016.

Leggi anche

Floriana Schiano Moriello: l’Onda d’urto del #Cambiamento per Monte di Procida

Floriana Schiano Moriello (detta Floriana), Giornalista, Consulente Aziendale e Professionista Esperta di Marketing Territoriale, nasce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat