martedì , Giugno 28 2022

Da piccoli spunti nascono canzoni. Rapha presenta il disco di debutto

E’ uscito venerdì 13 maggio 2022 “Meteore“, il disco di debutto di Rapha già anticipato dai singoli “In punta di piedi” e “Acque amare“. Una raccolta compatta ma ricca di sorprese da ascoltare tutta d’un fiato, così come le meteore vengono ammirate per pochi istanti prima di svanire nella coltre celeste. Cinque canzoni che spaziano tra l’acustico e l’elettronico, ed una poesia come sesta traccia a terminare il viaggio. Rapha si impone quindi nella nuova scena romana con un disco dalle sfumature autobiografiche in cui è impossibile non identificarsi. L’estate inizia ufficialmente così.

Rapha, al secolo Raffaele Aloisio, è un cantautore italiano cresciuto tra la periferia romana e Rocca di Neto, un piccolo paese in provincia di Crotone. Dall’età di 15 anni coltiva la sua passione per la musica con il suo amico nonché produttore, Flavio Cancellieri, in arte Adri, pubblicando i suoi primi singoli tra il 2019 e il 2020. Nel 2022 è prevista l’uscita di nuova musica con sonorità che spaziano dall’indie al pop e, in particolare, una scrittura senza tempo tra l’astratto e il concreto.

Ciao Rapha, descrivici il progetto che ha visto l’alba dell’album “Meteore”.
“Meteore” è una raccolta di piccoli spunti che sono poi diventati le canzoni dell’EP, da qui il nome del progetto.

Per te la musica è una valvola di sfogo per trasmettere messaggi ai tuoi coetanei?
Quando scrivo, solitamente, non ho un target predeterminato. Per me la musica è lo strumento che mi permette di trasmettere agli altri la mia visione dell’esistenza.

Hai mai avuto modo di vedere una meteora in diretta?
Un paio di volte mi è capitato, non sono stato molto fortunato.

Autotune: sì o no?
Se sai usarlo, assolutamente sì.

Qual è la canzone, tra quelle composte e cantate fino ad oggi, che ti rappresenta maggiormente e ti ha dato più soddisfazioni?
“Versi umili” mi rappresenta di più, ma non essendo propriamente una canzone ti dico “In punta di piedi”.

Come mai la scelta di questo nome d’arte?
Ho scelto un nome che ricordasse il mio vero nome (Raffaele).

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Redazione StreetNews.it

Il 16 Settembre 2016 nasce StreetNews.it, quotidiano on-line di diffusione delle principali notizie regionali e nazionali con un particolare focus sulle news locali. La redazione, avvalendosi della collaborazione di professionisti in vari settori come grafica pubblicitaria, web e social marketing, web master, videomaker e film-maker, giornalisti, fotografi, event manager e altri, offre la possibilità di realizzare piani di comunicazione su misura: Articoli, comunicati stampa, banner grafico da inserire in video e rubriche, banner sito, cortometraggi e realizzazioni video per privati, aziende e locali, reportage fotografici. Sponsorizzazione negli eventi organizzati dalla redazione: Striscione, Flyers, T-shirt, Gadgets.

Leggi anche

Da domenica 3 luglio ritorna il TEATROallaDERIVA

Il direttore artistico Giovanni Meola introduce le novità dell'undicesima edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: