martedì , Ottobre 27 2020

Al via la 2-giorni del Premio Nazionale Castrum Cisternae giunto alla decima edizione

Castello di Cisterna (Na) – Pomeriggio all’insegna della poesia e della cultura ieri a Castello di Cisterna, nell’auditorium “De Nicola “, dove si è tenuto il convegno Il valore della poesia oggi, nell’ambito delle manifestazioni per il decennale del premio letterario “Castrum Cisternae”.

Una rosa di relatori di altissimo livello ha scandito la serata con interventi di grande spessore ed originalità: dopo i saluti della presidente Fiorella Chirollo, che ha presentato l’antologia dei dieci anni del premio, e del sindaco Aniello Rega, ha esordito lo scrittore e giornalista Piero Sorrentino, con un testo originale sulla parola ” poesia “, quindi il costituzionalista Renato Briganti si è soffermato sul tema “Libertà è partecipazione“, citando gli articoli della Costituzione e il valore delle parole scelte dai padri costituenti.

È stata la volta poi del prof. Mario Ascione, che ha esaminato il valore della poesia nel rapporto con gli studenti, ed infine il prof. D’Avino ha raccontato la sua esperienza di promotore del premio Città di Poggiomarino“.


Tante le autorità intervenute, tra cui i sindaci di Casalnuovo, di Brusciano, Somma Vesuviana. Tanti anche i docenti delle scuole che hanno partecipato al premio, ed i dirigenti.

Appuntamento a stasera con la cerimonia di premiazione nell’Abbazia di San Nicola (ore 19). Ospite d’onore, l’attore Patrizio Rispo.

Alessandro Testa

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Vinicio Capossela in concerto a Pesaro ‘Rabdomante senza requie’ – secondo la sua stessa definizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat