fbpx
Home  /  Recensioni a Book e Film   /  Il tempo prezioso della vita

Il tempo prezioso della vita

Momenti di trascurabile felicità

Voto

Scheda del film
Genere Commedia – Italia, 2019, durata 93 minuti.
Regia di Daniele Luchetti con Pif, Thony, Renato Carpentieri, Angelica Alleruzzo, Francesco Giammanco. 
Consigliato:
 
Paolo (Pif) è un ingegnere palermitano che divide le sue giornate tra lavoro, relazioni extraconiugali, tempo libero con gli amici del bar. Oltre a ciò ha una mania: attraversare un incrocio del suo quotidiano percorso in motorino quando tutti i semafori sono allo stesso momento rossi
Un giorno però calcola male i tempi e per una frazione infinitesima di tempo viene investito completamente da un camion. Si ritrova, pertanto, in Paradiso dove ad attenderlo c’è l’impiegato a lui assegnato (Renato Carpentieri). Paolo rivedendo i gesti buoni rivendica il diritto a vivere ancora alcuni minuti di vita terrena che non gli erano stati accreditati. Sceso nuovamente nella sua Palermo è pronto per vivere intensamente questi attimi che sono per lui particolarmente importanti e devono essere ricchi di felicità.
 
Il film diretto da Luchetti è didattico poiché lascia un bel messaggio: vivere ogni momento bene, senza superficialità e con attenzione. Infatti, oltre alla commedia e ironia che possono derivare dalla pellicola, la trama si presenta ben strutturata e scorrevole senza sbavature.
 
L’interpretazione di Pif non è certo superlativa; messo a confronto con altri attori, la sua performance non decolla più di tanto ma tuttavia con la sua ironia e la voce da cantastorie riesce a incuriosire lo spettatore. 
 
Pif, in sostanza, pone sempre davanti alla cinepresa temi importanti che aprono a delle riflessioni; per cui questo potrebbe essere un valido motivo per concedergli un po’ di successo.
 
di Alessandro Testa