mercoledì , Luglio 8 2020

SYENMAINT @ OPENITALY 28/29.5.2019

La SYENMAINT (azienda guidata dal CEO ing. Roberto Nappi) ha vinto le selezioni organizzate dal Consorzio ELIS – principali corporate nazionali pubblico-private operanti in diversi settori produttivi – dell’OPENITALY 2019, proponendo un progetto di co-innovazione a FS/RFI.

Durante i due giorni di valutazione presso la sede VETRYA di Orvieto, ha preso vita la formalizzazione delle attività di progetto che si svolgeranno nei prossimi quattro mesi: analisi di fattibilità tecnica della soluzione innovativa proposta da SYENMAINT, individuazione dei nuovi servizi da erogare, piano di implementazione della soluzione, lancio sul mercato.

I risultati del progetto saranno successivamente presentati all’interno di SMAU Milano 2019, del 23/24/25.10.2019.


Ricordiamo, inoltre, che la società è sempre in continua espansione e sta ricercando persone per i seguenti profili:

Profili ricercati: tirocinanti, tesisti, laureati in Ingegneria Informatica/Elettronica/Automazione, per

  • Sviluppo di applicazioni hw/fw/sw per sistemi embedded nell’ambito della Diagnostica Predittiva e della Manutenzione Integrata per la gestione di:
    • Energy Harvesting & Power Supply Management;
    • Smart Sensing, IIoT, Cyber-Physical Systems, Wireless Sensor Networks;
    • Condition Based Monitoring, Machine Learning, Artificial Intelligence;
    • Intelligent Predictive Decision Support Systems;
    • ERP/MES/SCADA, Augmented Reality, BockChain, Cybersecurity.
  • Conoscenze di base tra: JAVA/Python, VHDL/C, LabView/Matlab, Linux/Window

Sede di Lavoro: SYENMAINT Via Coroglio, 57 Napoli – BIC di Città della Scienza – Incubatore di CampaniaNewsteel

Inviare dettagliato CV con foto, a: info@syenmaint.it
 
Alessandro Testa
[metadata element=”date,comments,views” ]

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

In attesa della pubblicazione per le nuove GPS e GI, i docenti precari chiedono meritocrazia e rispetto

Tra pochi giorni saranno pubblicate le graduatorie provinciali e di istituto, uniche possibilità reali per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat