fbpx

Moda Movie: si conclude in eleganza la 23esima edizione

Si è conclusa con grande eleganza la 23esima edizione di Moda Movie, evento dedicato alla moda, che anche quest’anno ha confermato le aspettative di tanti appassionati.

Guest star della serata, al teatro Rendano di Cosenza i meravigliosi abiti della collezione L’Or di Lorenzo Riva, che hanno impreziosito la premiazione dei vincitori del concorso per fashion designer, che da anni fa di Cosenza, per qualche giorno, la capitale della moda italiana.

La sfilata delle creazioni di Lorenzo Riva è stata il coronamento di una serata improntata sulla sobrietà, condotta con verve ed altissima professionalità da Nino Graziano Luca (che dell’evento è stato anche il regista moda), Valeria Oppenheimer e Claudia Andreatti.

Lorenzo Riva ha presentato una collezione di abiti strutturati strepitosi con i tessuti più prestigiosi nelle nuance verdi, crema, rosa antico ma anche neri. Nel corso della sua premiazione Lorenzo Riva si è complimentato pubblicamente con Nino Graziano Luca affermando: “In sessant’anni di carriera internazionale questa è stata la più bella regia moda di una mia sfilata. Nino Graziano Luca ha realizzato delle coreografie ritmate e poetiche che coniugate alla preziosità dei miei abiti hanno finito per creare un tutt’uno armonico e poetico”.

Grandi nomi dell’Alta Moda sono giunti in Calabria negli anni grazie al progetto dell’associazione Creazione e Immagine presieduta da Sante Orrico: da Addy van den Krommenaker a Raffaella Curiel, da Giada Curti a Sabrina Persechino, e ancora Cangiari, Nino Lettieri, Tony Ward e tanti altri.

Ad aggiudicarsi il premio Moda Movie 2019 il duo siciliano composto da Chiara Vinci e Maria Francesca Miccichè; al secondo e terzo posto Alessandra Pucci, di Acri, ed Eralda Muca, di Vercelli. Il premio della giuria Junior è invece andato a Salvatore Scardina, giovane stilista palermitano.
Durante la kermesse sono stati inoltre assegnati il Press Award alla giornalista del Sole 24 Ore Chiara Beghelli, lo Special Award all’esperto di comunicazione Antonio Gallo e il premio Jacqueline al direttore di ottoetrenta.it Fiorenza Gonzales. All’azienda Amarelli di Rossano il premio Cultura e Imprenditoria, ritirato dall’amministratore delegato Fortunato Amarelli.

Hanno calcato il palcoscenico del teatro Rendano anche l’attrice Jennifer Mischiati, la storica dell’arte Alessandra Cesselon, l’imprenditrice di moda Ino Mantilla, lo stilista Mauro Gala, il dirigente della Soprintenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Marco Pagano, il direttore vendite Kemon Giovanni Barbieri, il prefetto di Cosenza Paola Galeone, l’assessore regionale alla Cultura Maria Francesca Corigliano, l’assessore comunale al Marketing territoriale Rosaria Succurro e il presidente dell’Asit Rachele Celebre. Apprezzata l’esibizione delle danzatrici Anna Chiara Gallo e Valentina Militano della compagnia Balletto di Calabria.

I premi di Moda Movie 2019 sono stati realizzati da Silvio Vigliaturo, Orafi Perri, Tonino Gallo e Pierluigi Morimanno.
La serata dedicata alla moda è stata preceduta dall’Evento Cinema, al Modernissimo di Cosenza, durante il quale sono stati assegnati i riconoscimenti ai partecipanti del concorso per giovani registi, novità di questa edizione.

leave a reply